• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Inter-Juventus, Allegri: "Serve più cinismo. Scudetto? Ecco cosa dobbiamo fare"

Inter-Juventus, Allegri: "Serve più cinismo. Scudetto? Ecco cosa dobbiamo fare"

Il tecnico ha commentato il pareggio di 'San Siro'


Massimiliano Allegri ©Getty Images
Maurizio Fedeli (Twitter: @maurilio85)

18/10/2015 23:15

INTER JUVENTUS ALLEGRI / MILANO – Massimiliano Allegri ha commentato il pareggio esterno contro l'Inter: "Neanche in dieci partite riusciremo ad essere in testa alla classifica, l'importante è fare prestazioni come quelle di stasera capendo quando alzare o abbassare il ritmo. Serve più cattiveria sotto porta, fino ad ora abbiamo segnato poco. Non abbiamo preso gol, dobbiamo ripartire da qui. Dybala e Pereyra non hanno giocato perché sono tornati giovedi, Cuadrado ha gioato perché era l'unico a disposizione in quel ruolo. Zaza era il giocatore adatto per attaccare gli spazi, sono contento della sua prestazione anche se poteva essere più lucido in alcuni frangenti – le parole del tecnico a 'Premium' - Abbiamo perso le misure quando Morata non è stato più vicino a Zaza, ma non possiamo pensare di dominare per 90 minuti. Abbiamo margine di miglioramento, ma dobbiamo migliorare alcune scelte. In avanti avremmo dovuto avere la cattiveria di Barzagli. Khedira ha fatto una grande partita, così come Marchisio mentre Pogba è cresciuto molto nella ripresa. In dieci partite possiamo recuperare 8-9 punti, dobbiamo avere pazienza e dare continuità ai risultati. Dobbiamo dimezzare lo svantaggio entro Natale per poi rientrare in corsa da marzo in poi".




Commenta con Facebook