• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Allegri: "Marchisio è pronto. Ripartiamo dal Chievo"

Juventus, Allegri: "Marchisio è pronto. Ripartiamo dal Chievo"

Il tecnico toscano ha parlato alla presentazione della sua nuova app


Massimiliano Allegri ©Getty Images
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

07/09/2015 12:00

JUVENTUS ALLEGRI PRESENTAZIONE APP/ MILANO - Massimiliano Allegri ha presentato quest'oggi la sua nuova app, 'Mr. Allegri Tactics', al Samsung district in centro a Milano. Un'occasione per parlare del momento difficile della Juventus. I bianconeri sono reduci da due sconfitte contro Udinese e Roma. Un inizio di stagione che ha spiazzato tutto il mondo bianconero: "Dobbiamo ripartire dalla gara con il Chievo - riporta 'tuttosport.com' - Non voglio parlare di campionato o Champions, la Juventus è una grande squadra è una grande società. Sono convinto che la squadra sia di valore".

ESALTAZIONE DELL'INDIVIDUALITA' - "Nel calcio la creatività non va limitata, penso che al giorno d'oggi ci siano molti polli da allevamento. È una cosa da cambiare e bisogna iniziare a farlo con i ragazzini. Io sono per l'esaltazione dell'individualità. Non bisogna togliere ai ragazzi l'ambizione, ma soprattutto la creatività e l'inventiva".

ASSENZE PESANTI - L'avvio complicato è anche colpa delle pesanti assenze a centrocampo. Massimiliano Allegri, però, può finalmente sorridere. Le news Juventus parlano di un imminente ritorno in campo di Cluadio Marchisio: "Le assenze pesano perché non abbiamo fatto un punto. Adesso torna Claudio, abbiamo alcuni giocatori nuovi, come Lemina, come Hernanes, in questi giorni abbiamo fatto alcuni allenamenti con la squadra".

GUARDARE AVANTI CON POSITIVITA' - "C'e da pensare positivo non penso che si debba pensare negativo, la stagione e' appena iniziata e la Juventus ha tutte le potenzialità per far bene e una grande stagione, non è mai scontato vincere come non lo era l'anno scorso e non lo è stato l'anno scorso".

AVVERSARIE PIU' FORTI - Nell'ultima sessione di calciomercato le pretendenti allo scudetto hanno fatto importanti acquisti: "Le nostre avversari si sono rinforzate e dobbiamo fare quello fatto l'anno scorso, dobbiamo confermate quanto fatto, un'annata straordinaria, dobbiamo dimenticare anzi non dimenticare ma mettere da parte quanto fatto che è parte della storia, possiamo fare grandi risultati. Milan e Inter? Lotteranno per lo scudetto. Hanno fatto un ottimo mercato, possono dare fastidio a noi e alla Roma".

ADDIO DOLOROSO - "Pirlo? Non sono domande a cui devo rispondere, sono stato tre giorni al mare". 




Commenta con Facebook