• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciomercato Serie A, ecco le pedine in grado di sbloccare il mercato delle big

Calciomercato Serie A, ecco le pedine in grado di sbloccare il mercato delle big

Tanti calciatori in lista di sbarco: se non vanno via per alcuni top club è impossibile acquistare


Mario Gomez (Getty Images)
Antonio Papa (Twitter: @antoniopapapapa)

22/07/2015 19:52

CALCIOMERCATO SERIE A SBLOCCA MERCATO / NAPOLI - Sono i nomi più caldi del mercato in uscita, quelli che le società non vedono l'ora di sbolognare per poter riaprire la campagna acquisti con nomi di grido. D'altronde non può essere altrimenti: il nuovo regolamento (25 in rosa) parla chiaro e gli esuberi non saranno più tollerati. Il più 'famoso' di questi 'sblocca-mercato' è sicuramente Xherdan Shaqiri, la cui partenza darà l'ok all'arrivo di Perisic. Ma ogni rosa ha le sue spine, specialmente fra le big. Alcune anche con intrecci particolari.

GOMEZ-DESTRO-DZEKO: IL DOMINO DELLE PUNTE - Basta muovere una pedina per aprire un valzer di centravanti, proprio come nel domino. Mario Gomez è in uscita dalla Fiorentina, che prima di allora non può fiondarsi sul sostituto designato: si tratta di Mattia Destro, che lascerà la Roma come 'risarcimento' per l'acquisto di Salah. Gomez libera Destro che libera Salah ma soprattutto libera Edin Dzeko: il posto libero in giallorosso sarà occupato dal bosniaco, che però ha un altro 'avversario' che per la Roma è indigesto: Seydou Doumbia, per non parlare di Gervinho. Un intrigo niente male, che potrebbe però vedere presto la luce. 

VIDAL E CALLEJON: DA DESIDERATI A INDESIDERATI - Fino a poco tempo fa tutti li volevano ed erano pronti a scannarsi per acquistarli. Ora sono diventati pesi di cui liberarsi, ostacoli all'avvio di nuove trattative. Arturo Vidal è ad un passo dal Bayern Monaco, ma finché non andrà via la Juventus non potrà chiudere per il trequartista. In casa Napoli Callejòn è stato l'uomo-mercato degli ultimi 6 mesi, dato per partente praticamente certo e ora bloccato in un limbo. Sondaggio di qualche club inglese, se lo spagnolo va via si libera il posto per Saponara, o in alternativa per Perotti. Altrimenti è tutto fermo. 

NON SOLO SHAQIRI: LE MILANESI E LE CESSIONI DIFFICILI - Oltre al 'caso' Shaqiri c'è ancora qualcosa da sfoltire per l'Inter. La questione terzino tiene banco: se non si vende uno fra Nagatomo e Dodò - o magari entrambi - sarà impossibile prendere un altro esterno difensivo. Sull'altra sponda, dopo gli arrivi di Bacca e Luiz Adriano, qualcuno lì davanti è di troppo. Probabile l'addio di uno (o due) fra Suso, Niang e Cerci, con quest'ultimo 'favorito' visto l'ingaggio più alto. Serve un posto per Ibrahimovic, trattativa 'congelata' in attesa di tempi migliori. Prima vendere, poi comprare: dopo i primi botti è questo il nuovo trend della Serie A. 

 




Commenta con Facebook