• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Scienza e tecnologia > Tecnologia, da El Capitan, a News a Pay: ecco tutte le novità di casa Apple

Tecnologia, da El Capitan, a News a Pay: ecco tutte le novità di casa Apple

Annunciati un pacchetto di miglioramenti al WWDC, l’Apple Worldwide Developers Conference di San Francisco


Apple (Getty Images)

13/06/2015 12:39

TECNOLOGIA TUTTE LE NOVITà APPLE DAL WWDC / ROMA - Si conclusa a San Francisco la cinque giorni WWDC ovvero l’Apple Worldwide Developers Conference. La casa della Mela ha svelato alcune delle novità che andranno a rivoluzionare i dispositivi Apple per un autunno che si preannuncia rivoluzionario per milioni di appassionati ed utenti.

Ecco alcune novità.

iOS 9 - Nuovo look per l'assistente vocale di Apple, Siri, che grazie a 'Proactive' diventerà propositivo e mostrerà agli utenti informazioni utili e pertinenti in base al contesto di utilizzo riuscendo a capire il 40% in più rispetto a prima. Per le batterie sarà introdotta la modalità a basso consumo, questo permetterà una durata fino a 3 ore. Sistemi ed orari del trasporto pubblico locale entreranno a far parte del sistema Mappe mentre l’app Note è stata completamente riprogettata. Sarà quindi possibile disegnare schizzi col dito, creare delle 'checklist' per tenere traccia delle cose da fare o scattare una foto all'interno di una nota. Le telefonate che arrivano da numeri non salvati in rubrica iOS 9 non saranno più ‘sconosciute’: il sistema Contatti sarà in grado di incrociare informazioni e dare indicazioni utili per capire chi è il mittente.
Cambiamenti anche in tema di sicurezza. Sarà più difficile accedere all'Apple ID poiché il codice Pin di accesso passa da 4 a 6 cifre, mentre l'autenticazione a due fattori viene integrata direttamente in iOS. Per tutti gli l'iPad arrivano nuove funzioni nel segno del multitasking. Con 'Slide Over' basterà sfiorare lo schermo per lavorare contemporaneamente in un'altra app senza dover uscire dalla prima. 'Split View', ma solo per iPad Air 2, permetterà di gestire e utilizzare due app insieme. Poi 'Picture-in-Picture' permetterà di fare una telefonata o videochiamata FaceTime e utilizzare altre app.

MUSIC - Apple entra nel mondo dello streaming musicale con il servizio Apple Music che sarà disponibile da fine giugno. Dopo tre mesi gratuiti sarà possibile usufruire di questo servizio che costerà 9,99 dollari al mese per singolo accesso o 14,99 dollari per un pacchetto famiglia che conta fino a 6 accessi. Permetterà di accedere a 30 milioni di canzoni presenti su iTunes; offrirà una radio globale chiamata Beats 1 che trasmetterà ogni giorno, a tutte le ore da Los Angels, Londra e New York.

EL CAPITAN - Gli amanti del Mac non vedevano l’ora. Apple ha deciso di rilasciare una nuova versione del sistema operativo dei suoi computer, che si chiamerà El Capitan. Il sistema è molto più veloce, sicuro, potente e meno pesante di quello attuale. Miglioramento per il rendering grafico mentre le e-mail e i Pdf si apriranno molto più velocemente e ci sarà la possibilità di affiancare le applicazioni.

NEWS - Apple entrerà far parte del mondo dell’informazione tramite Apple News e per la prima volta è stata una donna, Susan Prescott, a presentare l’applicazione che permetterà di creare un giornale personalizzato, aggregando notizie da giornali on line, blog e siti in base agli interessi dell’utente-utilizzatore. Già stretti alcuni accordi commerciali con testate come Time, New York Times, Vogue, Guardian.

WATCH - Apple ha aggiornato anche il sistema dell’Apple Watch annunciando la seconda versione del sistema operativo, WatchOS 2.

PAY – Il sistema di pagamento contactless permetterà di pagare tramite iWatch, iPhone o iPad nei negozi e i biglietti dei mezzi pubblici.

S.C.




Commenta con Facebook