• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina-Siviglia, Montella: "Ci credo, mi sono fatto dei film: ecco come rimonteremo"

Fiorentina-Siviglia, Montella: "Ci credo, mi sono fatto dei film: ecco come rimonteremo"

L'allenatore viola ha parlato in vista della gara di domani contro gli andalusi


Vincenzo Montella (Getty Images)
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

13/05/2015 15:52

FIORENTINA-SIVIGLIA CONFERENZA STAMPA MONTELLA / FIRENZE - L'allenatore viola Vincenzo Montella ha parlato minuti delle ultime news Fiorentina in vista della gara di domani di Europa League contro il Siviglia. I viola sono chiamati ad una difficile rimonta dopo il pesante passivo di 3-0 subito nel match d'andata. Calciomercato.it vi riporta le dichiarazioni del tecnico.

RIMONTA - "A memoria non ricordo cose del genere, sicuramente non in competizioni europee. Io ci credo, ovviamente sarà fondamentale non prendere gol. Con un po' di fortuna che ci assisterà possiamo farcela. Percentuali? Credo pochissimo a queste cose, probabilmente abbiamo il 10-15% di possibilità, ma ce la giocheremo tutta".

MARIO GOMEZ -  "Non ho molti giocatori. Sto valutando, non ho ancora deciso la formazione e devo decidere la strategia. Bisogna capire se forzare subito o nel corso della gara".

TRE MOTIVI PER CREDE NELLA RIMONTA - "Il primo è di campo, considerando la gara d'andata. Poi dovremo essere cinici. Nel calcio basta un episodio per cambiare le sorti di un match".

ILICIC - "Tutti possono essere decisivi, anche chi entrerà dalla panchina".

SUBIRE UN GOL - "Conta essere in grado di forzare la partita mantenendo comunque un equilibrio. Sono un sognatore, mi sono fatto dei film, non è necessario segnare nei primi minuti. Possiamo segnare anche a inizio ripresa, poi magari un autogol, un rigore, un'espulsione".

TIFOSI DEL SIVIGLIA CONVINTI DELLA FINALE - "Il Siviglia mi ha fatto una grande impressione. Compreso lo stadio, che è piuttosto inusuale. Mi hanno impressionato per cinismo e concretezza".

LA POLEMICA DI DE LAURENTIIS - "Non mi piace appellarmi agli arbitri. Qualche errore c'è stato anche nei nostri confronti, ma non credo siano decisivi".

SALAH - "Aveva qualche problemino, vediamo oggi e domani. Vorremmo averlo al 100%".

VIGILIA - "Le semifinali sono sempre importanti e difficili. Questa avrebbe un valore triplo perché potrebbe darci l'accesso alla Champions League. Per fare la storia bisoagna crederci".




 




Commenta con Facebook