• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Cesena > Cesena, Djuric: "Io come Ibra? No, semmai il nuovo Toni!"

Cesena, Djuric: "Io come Ibra? No, semmai il nuovo Toni!"

L'attaccante bianconero parla anche del gol realizzato alla Juventus


Milan Djuric ©Getty Images

17/02/2015 08:38

CESENA INTERVISTA DJURIC A LA GAZZETTA DELLO SPORT / MILANO - Milan Djuric, attaccante del Cesena, ha concesso un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport' di cui vi riportiamo alcuni estratti:

GLI INIZI - "Sono arrivato in Italia da bambino, avevo un anno e mezzo. Incombeva la guerra nella città dove sono nato in Bosnia. Sono arrivato al Cesena negli Allievi passando direttamente in prima squadra. A 17 anni il tecnico Vavassori mi fece esordire in B. Ho girato in lungo e in largo l’Italia tra B e LegaPro e mi sono fatto le ossa, ma non mi lamento perché mi piace giocare. Non sono un cannoniere, lavoro molto per aiutare la squadra a salire".

NUOVO IBRAHIMOVIC - "E’ un paragone forte che mi lusinga, ma Zlatan è un campione inarrivabile. Piuttosto preferisco paragonarmi a Luca Toni perché è sbocciato tardi dimostrando che non c’è età per diventare forti. Poi, mi piace tantissimo Diego Costa".

GOL ALLA JUVE - "Il gol alla Juve è stata un'emozione forte, la rete più importante per me in Italia. E pensare che da ragazzino simpatizzavo per la Juve...".

OBIETTIVI - "Rimanere in A col Cesena al quale sono legato fino al 2017 e dove mi trovo benissimo. Poi, trovare un posto nella nazionale bosniaca per le qualificazioni europee. Nel mio ruolo sono chiuso da Dzeko, il bomber del Manchester City".

S.D.




Commenta con Facebook