• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > TDM - Tattica del Mercato > TATTICA DEL MERCATO - Inter, Murillo: leader difensivo sulle orme di Cordoba

TATTICA DEL MERCATO - Inter, Murillo: leader difensivo sulle orme di Cordoba

L'analisi di Calciomercato.it sui protagonisti del mercato: occhi puntati sul difensore del Granada


Jeison Murillo (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

04/02/2015 17:25

TATTICA DEL MERCATO INTER GRANADA MURILLO AUSILIO MANCINI / ROMA - La sessione invernale del calciomercato si è appena conclusa e l'Inter è stata senza dubbio una delle 'regine'. La società nerazzurra però non è riuscita a piazzare l'ultimo colpo necessario ovvero il difensore centrale richiesto da Roberto Mancini. Il nome più caldo nel calciomercato Inter è ancora quello di Jeison Murillo, colombiano del Granada che è stato bloccato per luglio e che vuole ripercorrere le orme di Ivan Ramiro Cordoba

Conosciamo meglio Murillo attraverso la nostra rubrica 'Tattica del Mercato'.

 

BIOGRAFIA DI MURILLO, OBIETTIVO DELL'INTER PER LA DIFESA

Jeison Fabian Murillo Ceron nasce a Cali, in Colombia, il 27 maggio 1992. Cresce nel settore giovanile del Deportivo Cali, squadra della sua città. Nel 2009 viene acquistato dall'Udinese che lo gira in Spagna al Granada. La società andalusa lo manda a giocare in prestito per fargli fare le ossa, prima al Cadiz e poi al Las Palmas. Nel 2013/2014 rientra al Granada dove disputa una grande stagione e diventa ben presto una pedina fondamentale della compagine dei Pozzo.

Murillo ha vestito le maglie della Colombia under-17 ed under-20, con cui ha disputato il Mondiale di categoria del 2011 al fianco di James Rodriguez e Luis Muriel. Ha debuttato in Nazionale maggiore nel 2014 sotto la gestione di José Pekerman. Può contare due presenze con i 'Cafeteros'.


CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE DI MURILLO

Alto 1,82 per 75 kg, fisico atletico e normolineo, destro naturale. Murillo è uno dei difensori più interessanti della Liga e su di lui ci sono grandi aspettative. Ha caratteristiche importanti. Il suo ruolo naturale è quello di centrale in una difesa a quattro ma può anche giostrare nel centro-destra di una retroguardia a 3. Fisicamente parlando è un atleta eccezionale: rapido nel breve, imperioso nel gioco aereo e con potenza nelle gambe. E' dotato di ottima personalità e sa leggere bene le situazioni difensive, oltre a saper rilanciare l'azione con precisione. Ha solamente 22 anni ma gioca con la consapevolezza di un veterano ed è un brutto cliente per qualsiasi attaccante.

 

MURILLO E' UN GIOCATORE ADATTO ALL'INTER?

Murillo è senza dubbio un difensore interessante su cui puntare. Ha solamente 22 anni e ha caratteristiche importanti, sia tecniche che fisiche. Per l'Inter di Roberto Mancini sarebbe un ottimo acquisto visto che in difesa manca un giocatore di carisma che sappia guidare il reparto (Vidic, infatti, è irriconoscibile). La duttilità tattica (difesa a quattro o a tre: è indifferente) lo rende ulteriormente interessante. Nell'Inter 2015/2016 (il giocatore è già stato bloccato) potrà ritagliarsi uno spazio importante magari ripercorrendo le orme di un altro difensore colombiano che ha fatto la storia recente nerazzurra come Ivan Ramiro Cordoba.




Commenta con Facebook