• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italians & Passengers > ITALIANS: Giaccherini guida le insufficienze. Sanchez ancora top, sorpresona tra i flop

ITALIANS: Giaccherini guida le insufficienze. Sanchez ancora top, sorpresona tra i flop

I voti di tutti gli italiani all'estero e dei principali ex giocatori della Serie A


Giaccherini (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

12/01/2015 14:35

ITALIANS VOTI PAGELLE ITALIANI ESTERO TOP FLOP EX STRANIERI SERIE A / ROMA - Nuovo appuntamento, secondo del 2015, per la rubrica di Calciomercato.it che riepiloga le prestazioni degli Italians, i giocatori italiani all'estero. In molti non hanno giocato e di conseguenza non c'è grossa varietà di voti in pagella: Pellé si salva nel secondo tempo dopo una prima frazione non all'altezza mentre Giaccherini - da poco rientrato dall'infortunio - non è stato all'altezza dell'impegno contro il Liverpool di Mario Balotelli, entrato nella ripresa senza incidere particolarmente sulla gara. Tra gli ex stranieri della Serie A, segnaliamo il solito Alexis Sanchez autore di una doppietta nell'ultimo turno mentre a sorpresa delude Thiago Silva che, al pari del compagno Javier Pastore, col PSG si è rivelato piuttosto evanescente.

 

MARIO BALOTELLI (Liverpool): 5,5 - Gli sono stati concessi poco più di 20 minuti di gioco. Piuttosto poco nel complesso, ma in questo arco temporale non è riuscito a giocare molti palloni. Gli va bene che il suo Liverpool non subisce e porta a casa la vittoria firmata Markovic.

FABIO BORINI (Liverpool): 5,5 - Ha lavorato in condizioni piuttosto difficili. Non è mai riuscito a trovare lo spunto e a poter così pungere il Sunderland. Viene sostituito da Balotelli nel secondo tempo.
 
DAVIDE SANTON (Newcastle) - In panchina contro il Chelsea.

GRAZIANO PELLE' (Southampton): 6 - Una giusta media tra il primo tempo in cui è stato piuttosto isolato e una ripresa certamente più vicina ai suoi standard. Non segna, ma dà una grossa mano alla sua squadra che esce vincitrice dall'Old Trafford di Manchester.

VITO MANNONE (Sunderland) - In panchina contro il Liverpool.

EMANUELE GIACCHERINI (Sunderland): 5 - Titolare contro il Liverpool, si è impegnato sulla sinistra per aiutare il collega van Aanholt in difficoltà con Markovic, ma in attacco è mancata molto la sua spinta.

FEDERICO MACHEDA (Cardiff City) - Non convocato.

MIRCO ANTENUCCI (Leeds United) - In panchina contro il Bolton.

MARCO VERRATTI (Paris Saint-Germain): 5,5 - Entra nella ripresa ma non riesce a sbloccare la situazione con le sue geometrie.

THIAGO MOTTA (Paris Saint-Germain) - Non convocato.

SALVATORE SIRIGU (Paris Saint-Germain) - Infortunato.

ANDREA RAGGI (Monaco): 6 - Titolare contro il Bordeaux. Partita ordinata, chiusasi sullo 0-0. Pochi spunti da ambo le parti ma attenzione in fase di chiusura per il difensore italiano.

GIULIO DONATI (Bayer Leverkusen) - Il campionato è in pausa e riprenderà il 30 gennaio.

CIRO IMMOBILE (Borussia Dortmund) - Il campionato è in pausa e riprenderà il 30 gennaio.

LUCA CALDIROLA (Werder Brema) - Il campionato è in pausa e riprenderà il 30 gennaio.

FAUSTO ROSSI (Cordoba) - In campo questa sera contro il Rayo Vallecano.

FEDERICO PIOVACCARI (Eibar): 6 - Presente nella manovra, il suo contributo è certamente utile ai fini della vittoria ottenuta sul Getafe.

BRYAN CRISTANTE (Benfica): s.v. - Solo 15' nella vittoria ottenuta contro il Guimaraes.

DOMENICO CRISCITO (Zenit San Pietroburgo) - Il campionato è fermo per la pausa invernale e riprenderà il 7 marzo.

SALVATORE BOCCHETTI (Spartak Mosca) - Il campionato è fermo per la pausa invernale e riprenderà il 7 marzo.

 


ITALIANS TOP 3 - I TRE MIGLIORI EX STRANIERI DELLA SERIE A IN QUESTO TURNO

1. ALEXIS SANCHEZ (Arsenal): 8,5 - Anno nuovo storia vecchia. Alexis è sempre lo stesso: i suoi gol non sono mancati nell'impegno di campionato contro lo Stoke City. Doppietta per l'ex Udinese e Barcellona, sempre più una star all'Emirates.

2. PHILIPPE COUTINHO (Liverpool): 7 - Brillante, inizia la partita con un buon piglio. Tratta la palla con grande padronanza e non perde occasione per tentare la giocata. Si spegne alla distanza, ma la sua gara resta positiva.

3. BOJAN KRKIC (Stoke City): 6,5 - Quando la tua squadra perde 3-0 ed esci comunque con un discreto voto, c'è qualcosa di strano. In positivo sia ben chiaro. Non ha segnato ma ha comunque creato discreti pericoli per tutto l'arco della gara. Positivo.

 


ITALIANS FLOP 3 - I PEGGIORI MIGLIORI EX STRANIERI DELLA SERIE A IN QUESTO TURNO

3. MAURICIO ISLA (Queens Park Rangers): 5,5 - In difficoltà in fase difensiva: non è indenne da colpe in occasione del primo gol del Burnley ma riesce a compensare - solo parzialmente in realtà - le sue pecche con una discreta spinta sulla fascia.

2. THIAGO SILVA (Paris Saint-Germain): 5 - Serataccia per lui. Il problema è che in questa stagione questa tali rarità iniziano a essere più frequenti. I demeriti non sono esclusivamente suoi, ma è chiaro che prima i meccanismi funzionavano in maniera più armoniosa. C'è qualcosa da rivedere.

1. JAVIER PASTORE (Paris Saint-Germain): 4,5 - Tutto fumo niente arrosto. Con queste parole si potrebbe riassumere la partita dell'ex Palermo che contro il Bastia non riesce a dire la sua. Ci si aspettava un contributo maggiore.




Commenta con Facebook