• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fantacalcio > Fantacalcio, undicesima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Fantacalcio, undicesima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Alessandro Matri (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

07/11/2014 15:12

FANTACALCIO SERIE A UNDICESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA- La settimana dedicata alle coppe europee va in archivio per lasciar spazio all’undicesima giornata della Serie A 2014/2015. Il turno sarà aperto sabato alle 18 da Sassuolo-Atalanta, con Sampdoria-Milan alle 20.45. Domenica alle 12.30 andrà in scena Cagliari-Genoa. Quattro gare alle 15 (Chievo-Cesena, Empoli-Lazio, Juventus-Parma e Palermo-Udinese) con Fiorentina-Napoli alle 18. Doppio posticipo alle 20.45: Inter-Verona e Roma-Torino. Ecco i consigli di Calciomercato.it per il Fantacalcio di questa giornata, partita per partita.

 

SASSUOLO-ATALANTA sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Taider, Berardi e Sansone sono gli uomini in più di Di Francesco. Moralez e Denis, il momento difficile dell'Atalanta può essere risolto solo da loro.

CHI EVITARE: Peluso è discontinuo mentre Cannavaro rientra dopo uno stop importante. Baselli si limita al compitino: guardate altrove.

CHI PUO’ STUPIRE: Missiroli sotto porta è spesso pericoloso. Boakye porta freschezza in un reparto offensivo stantio.

 

SAMPDORIA-MILAN sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Obiang, Eder ed Okaka i fautori del momento magico blucerchiato. Bonaventura, Honda e Menez: Inzaghi si affida a loro.

CHI EVITARE: Regini, come centrale, non convince. Mexes non gioca da troppo tempo e non ha gli automatismi di squadra.

CHI PUO’ STUPIRE: Gabbiadini può far male in qualsiasi momento. Torres deve cominciare a segnare.

 

CAGLIARI-GENOA domenica ore 12.30

CHI SCHIERARE: Ekdal e Sau sono gli ultimi a mollare nella squadra di Zeman. Kucka, Matri e Perotti: impossibile lasciarli fuori.

CHI EVITARE: Ceppitelli da rivedere. Roncaglia: possibile partita da mal di testa.

CHI PUO’ STUPIRE: Cossu ha i mezzi per trascinare il gruppo. Perin difficilmente terrà la porta inviolata, ma può scapparci il voto da modificatore.

 

CHIEVO-CESENA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Paloschi e Meggiorini hanno la piena fiducia di Maran. Cascione e Defrel: certezze per Bisoli.

CHI EVITARE: Dainelli non è al meglio e può essere risparmiato. Magnusson è più a suo agio come centrale.

CHI PUO’ STUPIRE: dai piedi di Birsa possono partire iniziative importanti. Hugo Almeida cresce di condizione partita dopo partita.

 

EMPOLI-LAZIO domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Tavano e Maccarone, Sarri punta su di loro per far male alla Lazio. Candreva, Djordjevic e Mauri: i migliori di Pioli.

CHI EVITARE: Barba potrebbe esordire in una gara complicata. Meglio far riposare anche Sepe. Ciani e Cavanda non garantiscono sonni tranquilli.

CHI PUO’ STUPIRE: la regia di Valdifiori può essere fondamentale. Lulic si propone molto in fase offensiva: bonus possibile.

 

JUVENTUS-PARMA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Pogba, Tevez e Llorente, grande partita per loro in Champions League. De Ceglie e Cassano i più in forma tra gli uomini di Donadoni.

CHI EVITARE: Ogbonna come terzino sinistro non convince particolarmente. Mirante attraversa un momento davvero negativo.

CHI PUO’ STUPIRE: Pirlo ha il piede caldo, ogni punizione può essere un pericolo. Lodi avrà spazio di manovra.

 

PALERMO-UDINESE domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Barreto, Vazquez e Dybala, momento d’oro. Thereau e Di Natale guidano la riscossa friulana.

CHI EVITARE: Eros Pisano, mai sufficiente quando chiamato in causa. Danilo: momentaccio.

CHI PUO’ STUPIRE: se Lazaar mette il turbo diventa imprendibile sulla fascia. Kone non è al meglio, ma se scenderà in campo sarà una variabile importante.

 

FIORENTINA-NAPOLI domenica ore 18

CHI SCHIERARE: Borja Valero e Cuadrado, la squadra viola poggia sulle loro spalle. Callejon, Insigne ed Higuain: forma smagliante.

CHI EVITARE: i terzini viola (Richards e Alonso) possono andare in difficoltà. Rafael non riesce ad infondere sicurezza alla squadra.

CHI PUO’ STUPIRE: Babacar ha i numeri per seminare panico nella retroguardia partenopea. Koulibaly: possibile voto da modificatore e sui piazzati sale sempre, il bonus potrebbe arrivare anche da lui.

 

INTER-VERONA domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Kovacic ed Icardi, giovani e già leader. Toni e Juanito Gomez trascinano l’attacco scaligero.

CHI EVITARE: il vero Vidic non è mai sbarcato a Milano. Rafael rischia una serata di super lavoro.

CHI PUO’ STUPIRE: Palacio deve sbloccarsi. La posizione di Christodoulopoulos tra le linee può essere fondamentale.

 

ROMA-TORINO domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Nainggolan, Gervinho e Totti, ottima condizione. Bruno Peres e Quagliarella: momento positivo.

CHI EVITARE: Torosidis sembra appannato. Gillet rischia un passivo importante.

CHI PUO’ STUPIRE: Pjanic deve svoltare dopo alcune prestazioni sottotono. El Kaddouri croce e delizia: può essere la sua partita.




Commenta con Facebook