• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Napoli-Roma, Sabatini: "Siamo moderatamente preoccupati"

Napoli-Roma, Sabatini: "Siamo moderatamente preoccupati"

Il direttore sportivo analizza la sconfitta del 'San Paolo'


Walter Sabatini (Calciomercato.it)

01/11/2014 18:17

NAPOLI ROMA SABATINI BAYERN MONACO/ ROMA - Il direttore sportivo della Roma Walter Sabatini, ha commentato così la sconfitta rimediata dagli uomini di Rudi Garcia in casa del Napoli: "Condivido quanto detto da Garcia, abbiamo fatto un primo tempo molto insufficiente - ha spiegato Sabatini ai microfoni di 'Roma Tv' - Nel match di oggi ci sono grandi meriti del Napoli e demeriti nostri. Non siamo però sorpresi dalle loro qualità, li abbiamo sempre considerati come una squadra di primissima fascia".

BAYERN MONACO - "Ripercussioni sulla squadra dopo la sconfitta contro il Bayern Monaco? Non possiamo pensare che una partita come quella non lasci strascichi. Dobbiamo lavorare per ricreare un'idea di noi stessi e ci riusciremo perché tra allenatore e squadra c'è sintonia. Stiamo affrontando un momento delicato, dobbiamo fare tutti le nostre riflessioni e dare qualcosa in più".

CONFRONTO - "Roma con otto punti in meno rispetto alla scorsa stagione ma comunque in cima alla classifica? I trenta punti dell'anno scorso erano irripetibili, i 22 di quest'anno sono una quota più equilibrata. Bisogna ripartire e lo faremo: siamo solo moderatamente preoccupati".

VIGILIA - "Se la vigilia tesa ha influito sul match di oggi? Non è escluso che una piccola distrazione ci sia stata ma non sarebbe costruttivo appellarsi a queste situazioni. Il Napoli ha tirato fuori le sue qualità subito, se non ci fosse stata nemmeno la reazione sarei preoccupato".

S.F.




Commenta con Facebook