• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > Il 'Pagellão': Top 11, Flop e uomini mercato della 28a giornata del Brasileirão

Il 'Pagellão': Top 11, Flop e uomini mercato della 28a giornata del Brasileirão

Torna l'appuntamento con il campionato brasiliano: figuraccia Cruzeiro, risale l'Inter


Il Pagellão
Daniele Trecca (@danieletrecca)

13/10/2014 19:00

PAGELLÃO BRASILEIRÃO TOP 11 UOMO MERCATO/ ROMA - Non conosce pausa il Brasileirão, giunto alla 28a giornata e ricco, come al solito di grandi sorprese sia in vetta che in zona retrocessione. Ormai ci siamo abituati, il Cruzeiro non riesce più a vincere due gare consecutive, ma raramente avevamo visto la capolista uscire sconfitta per due turni di fila. Lo sfizio, per così dire, ce lo siamo tolti nel weekend quando la compagine di Belo Horizonte è stata demolita dal Flamengo per 3-0. Come spesso accade, tuttavia, la più diretta inseguitrice - il San Paolo - non ha saputo approfittare di questo passo falso e perdendo per 1-0 contro l'Atletico-MG ha momentaneamente abbandonato il secondo posto a favore dell'Internacional, vittorioso per 2-1 contro il Fluminense e ora a sei punti di distacco dal Cruzeiro.

UOMINI COPERTINA -  L'uomo copertina è Joao Pedro del Palmeiras. Ad appena 17 anni, il terzino destro del 'Verdão' ha trovato il suo primo gol da professionista, con un tiro dalla distanza che ha consentito ai suoi di battere il Gremio per 2-1. Solo un'impresa simile poteva leggermente offuscare la grande prova di Dellatorre (Altetico-PR), che merita la nostra menzione in virtù della doppietta messa a segno contro la Figueirense, subentrando dalla panchina.  

I MIGLIORI - Il portiere del GoiasRenan è stato forse il migliore in assoluto di tutta la giornata. Anche grazie alle sue imprese il Coritiba è stato regolato con un netto 3-0. Da applausi anche la prova del suo compagno di squadra Jackson, autore del primo gol della partita. Il 28esimo turno ha visto andare a segno diversi difensori e tra questi nominiamo anche Joilson del Criciuma, decisivo insieme ai propri compagni Rodrigo Souza Lucca nel 3-0 contro il Santos. Anche se non ha trovato la via del gol, dobbiamo premiare D'Alessandro che con i suoi due assist ha condotto alla vittoria l'Internacional contro il Fluminense

I PEGGIORI - Imbarazzanti le prove di Fabio Dedé (anche un autogol per il difensore) nel Cruzeiro, ma il voto più basso di tutti, un bel 3, se lo aggiudica Leandro Damiao. L'attaccante del Santos si è reso protagonista di un episodio increscioso, tirandosi la maglia da solo nella speranza di ingannare l'arbitro: imbarazzante.

UOMO MERCATO - L'uomo mercato di oggi è un giovanissimo che ormai da diverse giornate sta facendo molto bene e che ha trovato la via del gol anche in questo turno. Stiamo parlando di Erik, attaccante 20enne del Goias. Punta brevilinea in grado di agire sia centralmente che sulle fasce, il ragazzino terribile è diventato titolare fisso a fine agosto e ha ripagato la fiducia del suo allenatore con 8 gol in campionato e 2 in Copa Sudamericana, davvero niente male.

TOP 11 (4-2-2-2): Renan 7.5 (Goias); Joao Pedro 7.5 (Palmeiras), Jackson 7 (Goias), Joilson 7 (Criciuma), Alex Silva 6.5 (Atletico-MG); Rodrigo Souza 7.5 (Criciuma), Canteros 7 (Flamengo); D'Alessandro 7.5 (Internacional), Valdivia 7.5 (Palmeiras); Erik 7.5 (Goias), Luan 7 (Atletico-MG). A disposizione: Danilo 6.5 (Chapecoense), Sueliton 7 (Atletico-PR), André Bahia 6.5 (Botafogo), Caceres 7 (Flamengo), Alex 7 (Internacional), Lucca 7 (Criciuma), Fred 6.5 (Fluminense). 




Commenta con Facebook