• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Leicester-Chelsea, Mourinho: "Diego Costa si adatta alle nostre esigenze di gioco"

Leicester-Chelsea, Mourinho: "Diego Costa si adatta alle nostre esigenze di gioco"

Il tecnico dei 'blues' a fine gara: "Nell'intervallo ho detto ai giocatori che non bastava giocare in quel modo"


José Mourinho (Getty Images)

23/08/2014 21:43

LEICESTER CHELSEA MOURINHO DIEGO COSTA/ LONDRA (Inghilterra) - José Mourinho si gode il secondo successo consecutivo nelle prime due gare di Premier League arrivato con il 2-0 inflitto oggi al Leicester. Una partita che i 'Blues' hanno risolto nella ripresa dopo un primo tempo senza troppi sussulti: "Nell'intervallo ho detto ai giocatori che il modo in cui stavano giocando non era abbastanza efficace per vincere la partita - ha spiegato Mourinho - Il primo tempo ha mostrato chiaramente che abbiamo ancora tanto da migliorare, ma la ripresa è stata sicuramente buona. E' importante non perdere punti ad inizio stagione. Devo comunque fare i complimenti a Leicester e Burnley perché entrambe hanno giocato contro di noi per vincere"

DIEGO COSTA - "Sapevo questa estate che non sarebbe stato un problema il suo adattamento alla Premier League. E' un ragazzo felice, non parla ancora bene l'inglese ma riesce comunque ad essere molto comunicativo. Il suo stile di gioco si adatta alle nostre esigenze".

PROSPETTIVE - "So che la pre-season non è stata perfetta, dobbiamo andare passo dopo passo - la parole di Mourinho riportate dal sito ufficiale del Chelsea - Alcuni giocatori come Ivanovic sono al top della loro forma ma altri invece anora no. E' ancora presto per parlare, la settimana prossima giocheremo solo la nostra terza partita stagionale".

S.F.




Commenta con Facebook