• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Brasile 2014 > LA MOVIOLA DI CM.IT: Fuori area il fallo su Robben, da sanzionare la gomitata a Schweinsteiger

LA MOVIOLA DI CM.IT: Fuori area il fallo su Robben, da sanzionare la gomitata a Schweinsteiger

Haimoudi doveva concedere la punizione non il rigore. Rizzoli non mostra il secondo giallo ad Agüero


Nicola Rizzoli (Getty Images)
Emiliano Forte

14/07/2014 07:34

MOVIOLA, ROBBEN SCHWEINSTEIGER / MILANO – Con il Mondiale 2014 brasiliano che giunge all'ultimo atto, è il nostro Nicola Rizzoli il fischietto designato per la finalissima del Maracanã tra Germania e Argentina. Per quanto riguarda la 'finalina', invece, è stato scelto l'algerino Djamel Haimoudi protagonista di prove convincenti nel corso della manifestazione continentale. Tra i due il più affidabile si è dimostrato di gran lunga Rizzoli il quale ha saputo tenere sotto controllo una finale combattuta fino agli ultimi minuti dei tempi supplementari. Tra i pochi episodi che necessitano di chiarimenti c'è un intervento col braccio alto del 'Kun' Agüero  che probabilmente andava sanzionato con maggiore severità. In Brasile-Olanda, invece, non è stata un gran serata per l'algerino Haimoudi il quale è incappato in diversi errori che alla fine hanno inciso sull'andamento della gara.

 

BRASILE – OLANDA 0-3, arbitro Haimoudi 3 -  Quante sviste per l'arbitro algerino; la prima già dopo 2 minuti di gioco quando assegna agli Orange una rigore inesistente. Nell'azione Thiago Silva trattiene Robben ma il fallo viene commesso fuori dall'area di rigore brasiliana. Una volta concesso il penalty Haimoudi commette un altro errore quando ammonisce il capitano Verdeoro che andava invece espulso per fallo da ultimo uomo. La collaborazione tra arbitro e guardalinee non è delle migliori e la conferma arriva con il 2-0 firmato da Blind; nell'azione del raddoppio olandese non viene segnalato un fuorigioco di De Guzman. Non migliorano le cose nella ripresa visto che viene negato un penalty piuttosto netto al Brasile per il fallo di Blind su Oscar. Quest'ultimo tra l'altro viene anche ammonito per simulazione. Dopo aver disputato un discreto mondiale Haimoudi tradisce le attese proprio nell'ultima apparizione.

GERMANIA-ARGENTINA 0-0 (1-0 dts), arbitro Rizzoli 6,5 – Ottimo il suo approccio in una gara tanto importante quanto difficile da gestire. Nel primo tempo perfetta l'intesa con l'assistente Stefani in occasione della rete annullata ad Higuain. Al momento dell'assist di Lavezzi, infatti, il Pipita si trova in posizione di offside. Da rivedere lo scontro Neuer-Higuain nella ripresa con il portiere tedesco che in uscita al limite dell'area anticipa e travolge l'avversario. Di sicuro non c'è il fallo dell'attaccante argentino segnalato da Rizzoli; inoltre non è chiaro se la respinta con i pugni di Neuer avviene dentro o fuori area. Nel corso dei supplementari il fischietto italiano grazia Agüero il quale già ammonito salta in maniera scomposta con il gomito alto e va a colpire Schweinsteiger in pieno viso. C'era il rosso per l'attaccante del Manchester City.




Commenta con Facebook