• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, assalto a Candreva: pronta l'offerta

Juventus, assalto a Candreva: pronta l'offerta

I bianconeri mettono sul piatto i cartellini di Quagliarella e Peluso per abbassare i contanti


Antonio Candreva (Getty Images)
Lorenzo Polimanti

17/06/2014 10:30

JUVENTUS CANDREVA QUAGLIARELLA PELUSO / TORINO - Corsa, assist e tanti brividi alla difesa inglese: esordio da favola al Mondiale 2014 per Antonio Candreva che si è preso gran parte dei riflettori, soprattutto di mercato. Perché il centrocampista appena riscattato dalla Lazio piaceva e, a maggior ragione, piace ancora di più ai top club europei dopo l'ottimo impatto con la maglia azzurra. "Voglio sognare e allora è il momento di puntare a tutto: Mondiale, scudetto e Champions League" le sue parole che hanno spaventato l'ambiente biancoceleste. Perché la Lazio, per ora, punta a ben altri obiettivi, anche se il presidente Claudio Lotito assicura: "Mi offrono 100 milioni per Candreva, ma se non lo cedo vinco il titolo? Me lo tengo e mi prendo lo scudetto. Non ho sentito alcun club, anche perché non l'ho messo in vendita". Resta il fatto, però, che Psg Napoli su tutte hanno cerchiato in rosso il nome dell'ex Udinese nella lista degli obiettivi estivi, ma non sono le uniche.

Anche il calciomercato Juventus è molto attivo ed il Dg Beppe Marotta, infatti, è al lavoro per regalare ad Antonio Conte i tasselli giusti in vista della prossima stagione ed il nome nuovo, che si insinua con prepotenza nelle idee dei vertici juventini, è proprio quello del classe '87, già passato dalle parti di Vinovo nel 2010. La 'Vecchia Signora' ci prova, e, anzi, sembra fare sul serio. Sul piatto, riferisce 'Tuttosport', i cartellini di due esuberi per tentare di abbassare le richieste della Lazio, ferma alla valutazione da circa 25 milioni di euro. I principali indiziati sembrano essere l'attaccante Fabio Quagliarella ed il difensore Federico Peluso, pedine gradite dai capitolini. Senza dimenticare, poi, che i biancocelesti seguono da tempo anche Angelo Ogbonna: il difensore, arrivato dal Torino un'estate fa per circa 13 milioni di euro, non hai mai convinto pienamente e potrebbe già salutare lo 'Juventus Stadium' senza rimpianti. Caldo sul tavolo delle trattative anche il nome di Mauricio Isla, con il cileno che resta in uscita ed il nuovo tecnico laziale Stefano Pioli che vorrebbe chiderlo alla Juventus per affidargli il ruolo di terzino, avanzando Dusan Basta, appena arrivato dall'Udinese, in una posizione da fluidificante tra centrocampo e attacco.

Psg e Napoli però, come detto, restano in allerta. I campioni francesi valutano con attenzione il profilo dell'ex Udinese, mentre in casa azzurra si è esposto addirittura il presidente Aurelio De Laurentiis: "Candreva mi piace moltissimo" le sue parole. Futuro in dubbio, dunque, per il centrocampista azzurro. Quel che è certo, invece, è che la Juventus ci sta pensando seriamente e la Lazio è pronta ad ascoltare le varie offerte.




Commenta con Facebook