• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, nota UFFICIALE sul caso Minala: "Documenti legittimi"

Lazio, nota UFFICIALE sul caso Minala: "Documenti legittimi"

Il club biancoceleste prende posizione sulla vicenda salita alla ribalta delle cronache


Il comunicato (Sito Lazio)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

12/02/2014 18:28

LAZIO CASO MINALA COMUNICATO UFFICIALE CLUB / ROMA - Attraverso il proprio sito ufficiale, la Lazio ha preso finalmente posizione sul caso Minala, il giocatore accusato di aver mentito sulla propria età anagrafica.

Di seguito la nota completa: "La S.S. Lazio S.P.A., in riferimento alle notizie di stampa apparse in ordine sull’età anagrafica del calciatore Joseph Minala, conferma l’assoluta legittimità della documentazioni depositata presso gli organi federali, denuncia l’ennesimo tentativo, da parte di ambienti ostili, di gettare luce sinistra sull’operato del Club. Preannuncia sin d’ora ogni azione mirante a far cessare un tale comportamento nel rispetto dei tifosi e dei calciatori, e si riserva di agire nei confronti dei responsabili per la tutela del buon nome della Società e del calciatore".

Anche il giocatore ha voluto ribadire la sua posizione attraverso il sito del club: "Ho preso conoscenza delle presunte dichiarazioni che sono state attribuite in un comunicato apparso sul portale senego.net nelle quali avrei confessato la mia reale età rispetto a quella risultante nei miei documenti. Si tratta di dichiarazioni false che mi sono state attribuite da soggetti che non conosco e nei cui confronti riservo ogni azione di danno".




Commenta con Facebook