• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Cagliari > Cagliari-Fiorentina, Lopez: "Occhio a Matri. Adryan e Vecino..."

Cagliari-Fiorentina, Lopez: "Occhio a Matri. Adryan e Vecino..."

Il tecnico della formazione isolana nella conferenza stampa di presentazione della sfida con i viola



01/02/2014 10:56

CAGLIARI FIORENTINA LOPEZ / CAGLIARI - Prima i tre punti, poi il bel gioco. Chiara la linea dettata dal tecnico del Cagliari Diego Lopez che vuole la vittoria, ad ogni costo: "Lunedì non ci siamo allenati perché dovevamo liberare la testa - esordisce nella conferenza stampa di presentazione della sfida con la Fiorentina - Giocheremo con determinazione. Stiamo facendo bene, ma dobbiamo migliorare tutti. Nel calcio contano i tre punti, quindi ora dobbiamo pensare a questo, anche a scapito del bel gioco".

FIORENTINA - "Ha grandi individualità, ma temo di più il collettivo. Matri? Un ex che non va mai lasciato solo. Hanno un ottimo allenatore e la sua mano si vede".

ADRYAN - "Sta iniziando a capire il nostro calcio. Somiglia un po' a Cossu. L'ho visto nel Flamengo, non è facile giocare in una squadra così per un ragazzo tanto giovane".

VECINO - "Ha fatto anche il trequartista, ma ultimamente giocava da mezzala nella Fiorentina. Ha buona gamba".

L.P.

 




Commenta con Facebook