Breaking News
© Getty Images

Juventus, contro il Genoa per vendicare l'andata

I bianconeri di Allegri ospitano la squadra di Juric con voglia di rivalsa

SERIE A JUVENTUS GENOA / Archiviato il pareggio con annessa qualificazione per le semifinali di Champions rimediato mercoledì in quel di Barcellona, la Juventus di Max Allegri rimette piede nel 'giardino di casa' ospitando allo Stadium il Genoa. La sfida ai liguri chiuderà infatti la domenica di Serie A alle 20.45. I padroni di casa vanno a caccia dei tre punti per fare un ulteriore passo verso la vittoria del sesto scudetto di fila, ormai sempre più alla portata. La squadra di Allegri avrà però almeno una motivazione in più per uscire dallo Stadium con il bottino pieno. Nella gara d'andata infatti il Genoa asfaltò la Juventus con un netto 3-1 che non andò affatto giù allo stesso allenatore juventino.

Juventus-Genoa, dai blaugrana ai rossoblu: la rivincita di Allegri

A Marassi fu un trionfo a tinte rossoblu con i padroni di casa che seppero chiudere la contesa già nella prima frazione con la doppietta di Simeone e la rete di Rigoni che di fatto mandarono KO la Juventus. Per i bianconeri, Pjanic realizzò su punizione il gol della bandiera. In quel Genoa, come se non bastasse, c'era anche Rincon che per uno strano scherzo del calciomercato ora gioca proprio per la 'Vecchia Signora'. Motivazioni particolari, dunque, per la Juventus che nelle ultime 138 sfide di campionato ha subito più di due gol in una sola occasione: proprio nella gara d'andata contro il Genoa che allo stesso tempo è anche l'unica squadra che ha battuto per due volte i bianconeri dall'arrivo in panchina di Allegri. Vincere, dunque, mai come in questo caso non è importante, ma è l'unica cosa che conta. Per le farlo le ultime news Juventus vedono un Allegri intenzionato a cambiare qualcosa dopo la sfida di Champions contro il Barça. Il tecnico juventino potrebbe affidarsi a Lichtsteiner e Barzagli in difesa, con l'ex Rincon pronto alla sfida e Lemina a fare da 'intruso' nel poker d'assi offensivo. Un turnover per la vendetta, dunque.

Serie A   Juventus  
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Il tecnico bianconero: "Era importante chiudere con una vittoria"
Serie A   Juventus  
Bologna-Juventus, Allegri: "Domani gioca Audero. Voglio restare"
Bologna-Juventus, Allegri: "Domani gioca Audero. Voglio restare"
Le parole del tecnico alla vigilia della sfida con gli emiliani
Serie A   Juventus  
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Ecco le 54 squadre campione nel proprio Paese. In Ungheria si decide con lo scontro diretto al fotofinish