• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Moratti: "Thohir non ha bisogno di consigli. Vucinic-Guarin non si riapre&

Calciomercato Inter, Moratti: "Thohir non ha bisogno di consigli. Vucinic-Guarin non si riapre"

Il presidente onorario dei nerazzurri parla al termine di una cena con il proprietario indonesiano


Thohir e Moratti (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

28/01/2014 00:35

CALCIOMERCATO INTER MORATTI THOHIR/ROMA - Una cena per parlare dei problemi dell'Inter e cercare di uscire da una situazione molto difficile: è andata in scena questa sera tra Erick Thohir e Massimo Moratti. Il presidente onorario dei nerazzurri ha parlato del proprietario indonesiano e delle prospettive del club: "Abbiamo avuto l'occasione di parlare con calma senza la pressione della partita - ha dichiarato Moratti ai microfoni di 'Sky Sport' - una cena utile per sentire Erick e capire cosa può essere la cosa migliore dell'Inter. Thohir non ha bisogno di tanti consigli perché è una persona che ha capito in fretta come stanno le cose, è importante che con la sua organizzazione riesca a far sentire il peso della proprietà pur restando lontano".

CALCIOMERCATO - "Thohir deve crederci: una strada di uscita buona c'è sempre, con la fatica si arriva sempre. Il mercato dipende da lui e non dai consigli. Vucinic-Guarin? Il pubblico dell'Inter certe cose le sente particolarmente, dal punto di vista economico poteva essere anche un'operazione giusta. Trattativa ancora possibile? Non credo".

LA CONTESTAZIONE - "La contestazione dei tifosi a San Siro? E' stata civile, non è successo nulla di particolare se non il fatto che il pubblico seguiva tutta un'altra storia rispetto alla partita e questo può aver dato fastidio ai giocatori. Spero che le persone contestate riescano a dimostrare di valere di più".

 




Commenta con Facebook