• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Ausilio conferma: "Prima pensiamo a vendere. Ranocchia..."

Calciomercato Inter, Ausilio conferma: "Prima pensiamo a vendere. Ranocchia..."

Il direttore sportivo ha parlato prima del calcio d'inizio della sfida contro il Chievo



13/01/2014 21:38

MERCATO INTER AUSILIO RANOCCHIA/ MILANO - Il direttore sportivo dell'Inter, Piero Ausilio - intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' - ha fatto il punto sul mercato dei nerazzurri, confermando le parole di Thohir: "E' giusto che numericamente la rosa sia rivista, affinché chi ha giocato meno possa sicuramente essere più utilizzato in altre squadre".

RINNOVI - "Bisogna avere pazienza, creare un giusto mix su cui costruire i veri progetti. Si parte da ciò che serve. Questa squadra ha un impianto di gioco che sta costruendo con questo allenatore, si sta lavorando su determinati calciatori che saranno sempre migliori". 

MAZZARRI - "Ha investito il tempo sul lavoro, sulla tattica, sulla cultura delle sue squadre e anche con noi sarà così. Siamo contenti, ma si può fare sempre meglio". 

RANOCCHIO - "Ho letto qualcosa ma non ci sono indiziati a partire. Andrea all'Inter ha fatto bene, può essere il nostro futuro ma tutti dobbiamo essere concentrati sul nostro lavoro. Pensare al mercato non deve appartenerci, poi se arriveranno delle opportunità le valuteremo". 

MATRI-KUZMANOVIC - "Non penso che l’arrivo di Seedorf possa cambiare qualcosa, perché Kuzmanovic è un calciatore dell’Inter e Matri un calciatore del Milan".


CLICCA QUI PER LEGGERE LA NOSTRA ESCLUSIVA SULLO SCAMBIO




Commenta con Facebook