Breaking News
© Getty Images

Euro 2016, Germania-Italia: le probabili formazioni e dove vederla in tv

Salvo sorprese dell'ultima ora, Conte dovrà rinunciare a De Rossi a centrocampo

EURO 2016 LE PROBABILI FORMAZIONI DI GERMANIA-ITALIA / BORDEAUX (Francia) - Ci siamo: oggi è il grande giorno. A Bordeaux, l'Italia di Antonio Conte sfida la Germania di Joachim Löw per l'accesso alle semifinali di Euro 2016. L'armata azzurra ci riprova dopo la Spagna, a caccia di una nuova impresa che le consentirebbe di volare tra le migliori quattro degli Europei francesi. Salvo sorprese dell'ultima ora, non ci sarà Daniele De Rossi a centrocampo: è pronto Sturaro. I Campioni del Mondo in carica arrivano alla sfida forti dell'agile vittoria per 3-0 inflitta agli ottavi alla Slovacchia.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI GERMANIA-ITALIA:

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng, Hummels, Hector; Kroos, Khedira; Müller, Özil, Draxler; Gomez. CT: Löw.

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Sturaro, Parolo, Giaccherini, De Sciglio; Eder, Pellè. CT: Conte.

Arbitro: Kassai (Ungheria).

 

GERMANIA-ITALIA, DOVE VEDERLA IN TV:

Germania-Italia sarà trasmessa in chiaro su 'Rai 1', con telecronaca di Alberto Rimedio e commento tecnico di Walter Zenga, e su 'Sky Sport 1' con il duo Caressa-Bergomi al microfono. Sulla TV di Stato le trasmissioni pre-partita inizieranno alle 19 su 'Rai Sport', mentre sull'emittente satellitare l'antipasto del match è fissato alle 20 con 'Vive l'Euro'. 

 

S.D.

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.