• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Zanetti: "Mazzarri e Benitez non mi stupiscono. Ecco a cosa dobbiamo pensare"

Inter, Zanetti: "Mazzarri e Benitez non mi stupiscono. Ecco a cosa dobbiamo pensare"

Il capitano nerazzurro ha fatto il punto sulla situazione



11/10/2013 17:22

INTER JAVIER ZANETTI DICHIARAZIONI / MILANO - Ospite di un incontro ai 'WeFree Days' di San Patrignano, il capitano dell'Inter Javiez Zanetti ha detto la sua sul campionato e sull'ottimo impatto di due protagonisti della Serie A: "Non mi stupisco, Mazzarri lo conoscevo da avversario e Benitez è stato poco tempo con noi ma si sapeva che era molto valido. L'importante è che ora siamo in un percorso nuovo e speriamo di essere protagonisti. La prima cosa cui l'Inter deve pensare è tornare a essere protagonista e poter tornare a lottare per qualcosa di importante". Poi un pensiero alla lotta scudetto: "Ci sono tante squadre che lotteranno fino alla fine. La Roma ha grandi giocatori, è una grande avversaria. Vedremo alla fine cosa accadrà, il campionato è molto lungo".

A.C.




Commenta con Facebook