• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Lo riconoscete?

Lo riconoscete?

Nuovo viaggio alla scoperta di calciatori dimenticati dal grande calcio


Lo riconoscete?

20/06/2013 21:47

LO RICONOSCETE CALCIATORI DIMENTICATI / ROMA - La rubrica di Calciomercato.it vi racconta le storie di calciatori che, pur avendo lasciato un segno più o meno profondo nella storia di questo sport, per un motivo o per l'altro sono finiti nel dimenticatoio, lontani dai riflettori degli stadi e dalle luci della ribalta.

Chi abbiamo scelto oggi è approdato in Italia dopo uno strepitoso bottino di 72 gol con la casacca del Bayer Leverkusen. Affascinò il Bologna nel 1989, che si convinse di aver trovato un 'Kaiser' dai baffi folti: è Herbert Waas.

Il suo approdo in Italia fu tutto fuorché trionfale. Fino al 1991 segnò appena sei gol, giocando oltre cinquanta partite. Era un attaccante veloce, ma sotto porta, in Italia, non la vide quasi mai. Smaltì la delusione con un ritorno in Germania, sponda Amburgo: anche qui non ritrovò i ritmi dei tempi delle 'Aspirine', così tento l'avventura svizzera nello Zurigo, con cui riuscì a migliorare la sua terribile media-gol. Si ritirò nel 1994-95, con la casacca della Dinamo Dresda. Non certo l'antesignano di Miroslav Klose... e non solo per i baffi.




Commenta con Facebook