• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Oliver Neuville su Bayern Monaco-Barcellona

Oliver Neuville su Bayern Monaco-Barcellona

Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva l'ex Nazionale tedesco


Neuville Oliver (Getty Images)
Eleonora Trotta Twitter: @eleonora_trotta

23/04/2013 17:40

BAYERN-BARCELLONA NEUVILLE / ROMA - Copertina di Champions dedicata alle squadre tedesche. Prima il Bayern, stasera contro il Barcellona, e domani il Borussia avversario del Real Madrid, cercheranno di riportare in Patria un trofeo inseguito da anni: quella Coppa dalla grandi Orecchie che manca dal 2001 (vittoria dei bavaresi contro il Valencia di Cuper). E per commentare il doppio confronto, Calciomercato.it ha scelto di contattare un ex Nazionale doc come Oliver Neuville (ex Leverkusen e Borussia M'bach).


BAYERN-BARCELLONA - "Per il passaggio del turno vedo sempre favorito il Barcellona, ma il Bayern in questa stagione si è decisamente rafforzato. Ha maggiore esperienza dopo esser arrivato secondo in Champions e in Coppa lo scorso anno. L'importante, stasera, per i tedeschi sarà non subire gol visto che in casa i blaugrana sono ancora più pericolosi". E Gomez stasera potrebbe sostituire lo squalificato Mandzukic: "I bavaresi giocano sempre con una punta. E non dobbiamo dimenticare che quando Mario gioca non tradisce mai le aspettative: contro il Wolfsburg ha segnato infatti una tripletta la scorsa settimana".

SUPER BAYERN CON GUARDIOLA E GOETZE - "Sicuramente non mi aspettavo l'annuncio così presto, è stata una sorpresa. Le modalità della diffusione dal trasferimento, non le trovo poi corrette... Per quanto riguarda, invece, Guardiola posso dire che, in caso di nuovi traguardi e magari un 'Triplete' della formazione bavarese, non sarà facile ripetersi per l'ex tecnico blaugrana in Germania".

BORUSSIA DORTMUND-REAL MADRID - Domani invece i riflettori europei saranno puntati sull'altra sfida di Champions League: "Il Dortmund può farcela e la dimostrazione c'e' stata nel girone di qualificazione. Klopp sta facendo un ottimo lavoro e la sua squadra gioca un grande calcio". Il rischio è che dopo l'addio di Goetze, il gruppo dei 'Ragazzi Terribili' possa perdere altre pedine importanti: "Sicuramente con i 37 milioni di euro provenienti dalla cessione di Goetze, il Borussia avrà l'opportunità di trovare altri giocatori importanti".

KLOSE E PETKOVIC -
Da ex Nazionale tedesco, Neuville ha voluto poi ricordare un suo storico compagno di squadra con la Germania: "Klose è semplicemente mitico! Come amate dire voi in Italia, è davvero un mito. In questi anni di Lazio, sta facendo benissimo e i suoi gol si sono rivelati sempre decisivi. Purtroppo è dovuto stare lontano dai campi per un infortunio, e la sua mancanza si è sentita. I biacocelesti hanno però un campione anche in panchina: Petkovic. Conosco l'allenatore infatti molto bene perché io ho giocato in Svizzera".

NEUVILLE SVELA UN RETROSCENA




Commenta con Facebook