Breaking News
© Getty Images

Calciomercato, ESCLUSIVO: Inter-Felipe Melo, la situazione

L'ex centrocampista della Juventus nel mirino dei nerazzurri

CALCIOMERCATO INTER FELIPE MELO GALATASARAY ESCLUSIVO / MILANO - Dopo l'incontro di ieri sera tra l'agente di Felipe Melo e la dirigenza dell'Inter, emergono nuovi particolari della trattativa che potrebbe portare il brasiliano alla corte di Roberto Mancini (con il quale ha già lavorato in Turchia nella stagione 2013/2014).

Secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, l'affare si può chiudere sulla base di 2/2.5 milioni di euro per il cartellino del 31enne centrocampista in scadenza di contratto nel giugno 2016. Per quanto riguarda il contratto, l'operazione ricalca quella portata a termine l'estate scorsa con Vidic: pronto un biennale con opzione per un altro anno a cifre che si aggirano sui 2.5/2.8 milioni a stagione, circa la metà di quanto guadagna attualmente Melo al Galatasaray. Una trattativa che, se l'Inter affondasse il colpo, potrebbe chiudersi rapidamente vista anche la situazione contrattuale del giocatore. Più defilata, allo stato attuale, l'ipotesi Siviglia che aveva mostrato il proprio interesse. Ma i nerazzurri, ad oggi, sono in pole position per Felipe Melo. Questo non vuol dire che la trattativa è definita, i colpi di scena sono sempre dietro l'angolo nel calciomercato, ma il brasiliano è sicuramente un obiettivo caldo per la mediana di mister Mancini.

Mercato   Inter   Fiorentina
Calciomercato Inter, non solo Di Maria: sprint Bernardeschi
Calciomercato Inter, non solo Di Maria: sprint Bernardeschi
La maglia 10 è pronta per l'argentino, ma Spalletti vuole anche l'esterno della Fiorentina
Mercato   Juventus   Inter
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Il ds dei bianconeri ha incontrato l'agente Pablo Sabbag
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
L'ex Ct chiude definitivamente la porta ai nerazzurri