Breaking News
© Getty Images

Gossip, Chiellini: "Gli smartphone sono il mio vizio. Tatuaggi? Massimo uno"

Il difensore della Juventus rivela: "Non riesco ad appassionarmi all'arte"

GOSSIP CHIELLINI SMARTPHONE TATUAGGI ARTE / TORINO - Nel corso dell'intervista rilasciata alla 'Gazzetta dello Sport', Giorgio Chiellini si è raccontato anche fuori dal campo. "Cambio smartphone ogni quattro mesi, ormai è diventato un tormentone nello spogliatoio, ma che male c'è? Non bevo da quando ero giovane, non fumo e non mi sono mai drogato. Prima invece ero in fissa con la playstation: ci giocavo anche 7-8 ore al giorno quando ero a casa da solo. Tatuaggi? Ogni volta che Pepe si presenta con uno nuovo lo insulto - prosegue il difensore della Juventus - Io potrei farne al massimo uno, magari per il mio primo figlio. Una cosa a cui non riesco ad appassionarmi, invece, è l'arte. Quando eravamo a New York, appena usciti dal Moma mia moglie voleva portarmi al Metropolitan: gli ho fatto il gesto dell'ombrello...".

M.R.