Breaking News
  • Atalanta-Valencia, Gasperini non si accontenta: "Certi errori non dobbiamo commetterli"
    © Getty Images

Atalanta-Valencia, Gasperini non si accontenta: "Certi errori non dobbiamo commetterli"

L'allenatore commenta la vittoria negli ottavi di finale di Champions

ATALANTA VALENCIA GASPERINI / Vincere 4-1 e trovare il punto debole della sua squadra: Gian Piero Gasperini si conferma un perfezionista e dopo Atalanta-Valencia ai microfoni di 'Sky' rimprovera i suoi per il gol subito: "Siamo soddisfatti della partita, all'inizio avremmo firmato ma c'è rammarico per quel gol che abbiamo subito. Serve attenzione, certi errori non dobbiamo commetterli: serve maggior precisione. Comunque bene, il 4-1 è un bel risultato poi se vogliamo andare ai quarti dobbiamo dimostrare precisione e andarcela a giocare là. Abbiamo fatto molto bene, in certe condizioni creiamo molto: abbiamo regalato le occasioni, le nostre le abbiamo create.

Vedremo cosa fare meglio: vogliamo andare su un campo importante e dimostrare di meritare questa posizione. Tre gol di vantaggio sono un bel bottino, lo avremmo sottoscritto: dobbiamo pensare a fare gol anche là. Non vorrei fare una partita di sola sofferenza, vorrei andare là come squadra propositiva: sarebbe il modo migliore per passare il turno". 

VALENCIA - "Gli mancava Rodrigo che è importante in attacco, noi abbiamo perso Djimsiti nel riscaldamento: Caldara ha fatto una buona partita, ma abbiamo perso un po' di sicurezza, nel disimpegno da dietro abbiamo fatto troppo errori. Questo sarà il motivo della prossima gara: dobbiamo avere la capacità tecnica di smorzare la loro pressione. Vorrei esultare tra quindici giorni". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)