Breaking News
  • Bologna-Juve, Allegri: "Dybala? La panchina fa bene, sulla Roma..."
© Getty Images

Bologna-Juve, Allegri: "Dybala? La panchina fa bene, sulla Roma..."

Il tecnico ha analizzato la prestazione della sua squadra

BOLOGNA JUVENTUS ALLEGRI / Juve vittoriosa in trasferta a Bologna. Max Allegri, intervenuto a fine gara, ha elogiato la prestazione dei suoi calciatori e ha fatto il punto sulle news Juventus: "I ragazzi stanno facendo buone prestazioni, stiamo crescendo come compattezza di squadra. Oggi abbiamo fatto tre gol, creato occasioni e non concesso. Napoli e Inter stanno facendo numeri importanti, per stare dietro a loro non si poteva far di meno. Mercoledì abbiamo la Coppa Italia, in cui dovremo passare perché è un altro obiettivo stagionale. Merito di tutti, c'è disponibilità anche in fase difensiva. Direi che abbiamo trovato una bella compattezza - le sue parole a 'Premium Sport' - In questo momento la squadra sta facendo bene a livello di solidità. Più avanti magari cambieremo di nuovo, forse già da sabato. Ci sono momenti in cui devi giocare con certi tipi di calciatori, altri in cui servono altre caratteristiche. Dybala è stato due volte fuori ma è sereno ed è un giocatore importante per noi".

Juventus, Allegri: "Della Roma si parla poco"

Inevitabile una domanda su Paulo Dybala, andato in panchina anche oggi: "E' entrato bene, devo fare delle scelte.

Ci sono momenti in cui ai calciatori non gli vengono le cose, non sono in ottime condizioni - prosegue Allegri - Ogni tanto fare panchina fa bene, dà stimoli. Quando vai in panchina ti girano un po' le scatole, l'importante è reagire. Paulo ha fatto una buona partita. Il calcio è uno sport di squadra: devi togliere l'Io e mettere il Noi. Paulo sta ritrovando una condizione fisica e mentale buona". Allegri non mostra molto interesse sulle notizie di calciomercato: "Emre Can? Di mercato, in questo momento, non ha senso parlarne. La squadra sta lavorando bene per arrivare al massimo della condizione fisica, tecnica e tattica".

OBIETTIVI - "Credo che la Juve possa arrivare in fondo e lottare per gli obiettivi. Quest'anno il campionato è più difficile, ma noi vogliamo arivare in fondo e dare la zampata vincente. In Champions quest'anno è più difficile, le inglesi hanno organici importanti. Chi temere tra Roma, Napoli e Inter? Della Roma parlano poco tutti, io credo che sia  migliorata. Ha giocatori di spessore, internazionali. Subisce poco perché il portiere della Roma non lo vedo fare grandi parate".

Ai microfoni di 'Sky Sport', poi, si è soffermato sull'infortunio di Mandzukic: "C'è un bel taglio sul polpaccio. Vediamo...".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)