Superlega: UFFICIALE, fuori i club inglesi | La posizione dei club italiani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:55
Superlega Perez Uefa Fifa
Florentino Perez © Getty Images

La Superlega monopolizza il dibattito calcistico di questi giorni: tutti gli aggiornamenti sul nuovo format e la sfida con Uefa e Fifa

La creazione della Superlega può originare una rivoluzione epocale nel mondo del calcio. La ‘secessione’ dei 12 club fondatori, tra cui Inter, Juventus e Milan, ha scatenato come prevedibile la reazione della Uefa e della Fifa. Saranno giorni caldissimi per decidere il futuro calcistico a breve e lungo termine. Tutti gli ultimi aggiornamenti in tempo reale, per seguire le mosse di club e organi nazionali e internazionali. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

01.00 – Dalla Spagna: la competizione andrà avanti senza le inglesi.

00.15 – Anche il Milan dovrebbe annunciare la rinuncia alla Superlega. Ecco la posizione della Juventus.

00.00È UFFICIALE: i club inglesi annunciano l’uscita dalla Superlega!

23.49 – Come riporta ‘BBC sport’, le restanti quattro squadre inglesi hanno deciso di ritirarsi dalla Superlega. Al torneo non parteciperanno, quindi, Liverpool, Manchester United, Arsenal e Tottenham, Chelsea e Manchester City.

23.30 – Dopo la riunione di stasera, le spagnole Barcellona e Atletico Madrid avrebbero deciso di restare ancora nella competizione.

22.50Doppio comunicato UFFICIALE da Manchester: Ed Woodward lascerà la presidenza del Manchester United, mentre il City annuncia l’intenzione di abbandonare la SuperLega.

22.15Superlega, retroscena Florentino Perez | Stasera l’incontro decisivo!

21.25 – Clamorosa indiscrezione proveniente dall’Inghilterra: i 12 club fondatori si incontreranno per discutere lo scioglimento della Superlega. Secondo ‘talkSPORT’, Andrea Agnelli potrebbe dimettersi da presidente della Juventus. Una notizia che attualmente non trova però conferme negli ambienti bianconeri.

19.50 – Come riporta la ‘BBC’ il Chelsea starebbe preparando la documentazione per uscire dalla Superlega.

18.40 – Il caso Superlega continua ad impazzare in tutta Europa. Arriva anche una sentenza preliminare del tribunale di Madrid che salvaguarda il lancio della nuova competizione.

17.31Il numero uno della Liga, Javier Tebas, contro Florentino Perez, presidente del Real Madrid e, soprattutto, della Superlega: “Disastroso come presidente”

17.20 – Superlega, comunicato UFFICIALE Uefa: “Affronto al merito sportivo”.

17.18 – Superlega, la Roma si schiera con un comunicato ufficiale: “Siamo fortemente contrari”.

17.15Gravina eletto nel Comitato Esecutivo della Uefa. Le sue dichiarazioni contro la Superlega

16.35 – Il parere di Fabio Tranquillo sulla Superlega: “Il nome di JP Morgan è stato sottovalutato, qui c’è un odore di USA importante”

16.30 – Con una nota, apparsa sul proprio sito ufficiale, il Bayern Monaco, conferma il no alla Superlega

15.45 – Intervenuto a CMIT TV, l’avvocato Pierfilippo Capello, ha parlato dei risvolti legali della Superlega e i possibili scenari.

15.20 – In mattinata è arrivata la lettera di Ivan Gazidis, che ha scritto agli sponsor in merito alla partecipazione del Milan nella Superlega.

15.20 – Di Superlega ha parlato anche Andrea Pirlo in conferenza stampa: “Progetto per lo sviluppo del calcio, ma è futuro e ora conta qualificarsi in Champions”.

15.15 – L’avvocato Pierfilippo Capello è intervenuto a CMIT TV: “Esclusioni da parte dell’Uefa? I procuratori ci hanno chiesto di tutelare i calciatori con delle clausole nei contratti”.

15.05 – Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha commentato con un tweet ironico le voci sui contatti con JP Morgan: “Chi? La scorsa notte dormivo”.

14.30 – Gabriele Gravina è stato eletto nel comitato esecutivo dell’Uefa per quattro anni. Un plebiscito visti i 53 voti (su 55). La Uefa ha confermato anche Evelina Christillin come membro del Fifa Council.

14 – Anas Laghrari, segretario generale della Superlega, ha parlato del progetto: “Pronti a partire a settembre. Le minacce di esclusioni non sono legali. Sono sarà una lega chiusa”.

13.30 – Parla anche Ceferin: “Cub sono ancora in tempo per cambiare idea, ma non possiamo perdere questa partita. Abbiamo bisogno di squadre come l’Atalanta, la nostra forza è la diversità. La Juve 15 anni fa era in Serie B…”

11.50Ultime CM.IT, confermati i contatti con il Napoli per l’ingresso in Superlega

11.00 – Infantino attacca: “La FIFA disapprova, i club ne pagheranno le conseguenze”

10.50Damiano ‘Er Faina’ a CALCIOMERCATO SHOW: “Superlega? Mi rode”

10.40 – Superlega, Juventus, Inter e Milan escluse dalla Serie A | Cambio di format: due ipotesi

10.30 – Perez: “Monopolio Uefa è finito, vogliamo salvare il calcio”

10.20 – Club subito esclusi dalla Uefa, si attende il comunicato

10.10 – Superlega, come cambia Euro 2020 senza i big

10.00 – Superlega, come cambia la Champions League

09.50 – Superlega, guida al nuovo format: come funziona

09.30 – Superlega, guida alle squadre partecipanti: cosa accade ai campionati