• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sassuolo > Sassuolo, Sansone: "Io e Berardi qui a lungo, per lo Scudetto Roma o Napoli"

Sassuolo, Sansone: "Io e Berardi qui a lungo, per lo Scudetto Roma o Napoli"

L'attaccante: "La Nazionale non è un'ossessione ma penso di poterci stare"


Nicola Sansone ©Getty Images
Marco Di Federico

30/10/2015 08:22

SASSUOLO JUVENTUS SANSONE / REGGIO EMILIA - Con la sua splendida punizione, Nicola Sansone ha permesso mercoledì al Sassuolo di vincere una partita 'storica' contro la Juventus. Un gol di quelli che sogni per tutta la settimana in allenamento. "Ho detto a Berardi: 'Asciugami la palla'. Il campo era bagnato e, quando è così, il pallone non si alza. Lui me l'ha messo lì e io mi sono fidato. - le sue parole alla 'Gazzetta dello Sport' - Ho studiato Baggio, Pirlo, Zola su YouTube e ho visto che prendevano una rincorsa di 4-5 passi. Con il tempo l'ho cambiata: prima era di lato, alla Beckham, adesso in diagonale. Ho capito che era partita bene, ma così bella non pensavo. Era perfetta, una punizione così te la sogni. Mi ha cercato anche la Bbc".

SASSUOLO - "Spero che il Sassuolo si salvi presto, poi vediamo. Spero anche che Berardi rimanga a lungo qui, magari con me, in un Sassuolo diventato grande squadra. Per lo Scudetto Roma o Napoli, con Higuain capocannoniere".

NAZIONALE - "Non è un'ossessione ma penso di poterci stare".

VAN GAAL - "Un grande insegnante e un dittatore. Si mangiava in quattro tavoli da otto, lui voleva che ci si alzasse per prendere da mangiare in ordine, un tavolo alla volta. Finché non eravamo tutti serviti, non si cominciava. Ricordo un'amichevole contro il Fortuna Sittard: io e il Principito Sosa sulle ali, Müller e Klose di punta".

FANTACALCIO - "Gioco con cugini e amici, per fortuna mercoledì mi ero messo... A inizio settimana volevo vendermi: ho già Bacca, Klose, Gabbiadini e Rossi".




Commenta con Facebook