• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Calciomercato Roma, ESCLUSIVO: Adriano ha deciso

Calciomercato Roma, ESCLUSIVO: Adriano ha deciso

Il laterale brasiliano non ha intenzione di vivere una stagione come quella passata


Adriano Correia © Getty Images
ESCLUSIVO
Daniele Trecca (@danieletrecca)

26/06/2015 18:33

CALCIOMERCATO ROMA ESCLUSIVO ADRIANO / BARCELLONA (Spagna) - Rimasto in Catalogna la scorsa estate per volontà di Luis EnriqueAdriano Correia è stato poi scarsamente tenuto in considerazione dall'allenatore del Barcellona, che non lo ha mai schierato titolare nei match importanti di Liga Champions League e lo ha tenuto fuori dalla lista dei convocati in più di un'occasione. L'esterno 30enne, pur mantenendo un buon rapporto con il tecnico e il suo staff, non ha gradito questa stagione da comprimario e, secondo le informazioni in possesso di Calciomercato.it, ha preso la decisione di cambiare aria nel corso di questa sessione di mercato.

Dopo cinque stagioni caratterizzate da una duttilità tattica congeniale agli schemi blaugrana e da un professionismo esemplare, il brasiliano ha bisogno di ritrovare un minutaggio importante e, in linea di principio, vorrebbe farlo in una squadra che disputi la prossima Champions League. Arrivare a giocare al Barcellona è difficile, ma andarsene lo è ancora di più, visto il blasone e l'organizzazione del club e il calore della tifoseria catalana. Proprio per questo, Adriano vuole continuare a calcare i palcoscenici europei più importanti e non disdegnerebbe affatto un approdo in Italia, anche in virtù dell'ottimo radicamento del suo entourage con la Serie A. Tra le italiane, la Roma è quella che più volte è stata accostata all'ex Siviglia, in virtù di un interessamento reale e di vecchia data, ma che non è ancora sfociato in un'offerta ufficiale recapitata sulla scrivania dei dirigenti blaugrana. Adriano ha deciso, rimanere agli ordini di un allenatore che non ha dimostrato fiducia in lui non ha più senso. Non è una questione personale, ma tecnica. Meglio cercare la giusta considerazione altrove. 

 




Commenta con Facebook