• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > L'ALTRO CALCIO - Palmese: annata da record. Baby Filippetti regala ossigeno al Portorecanati

L'ALTRO CALCIO - Palmese: annata da record. Baby Filippetti regala ossigeno al Portorecanati

La rubrica di Calciomercato.it che approfondisce la passione del calcio dilettantistico


Palmese dei recod (Facebook LND)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

03/03/2015 16:20

L'ALTRO CALCIO PALMESE TRODICA / ROMA -  Il calcio è passione, a qualsiasi livello. Il mondo del pallone non è costituito solamente dalla ricca cornice degli scenari professionistici. La sublimazione di questo sport la si trova anche dalla Serie D in giù, dove di soldi ne girano pochi ma di storie interessanti ce ne sono a volontà. Nuovo appuntamento per la rubrica di Calciomercato.it alla scoperta di quello che abbiamo rinominato 'L'Altro Calcio', per dar visibilità anche a chi, mediaticamente, ne ha molta meno.

PALMESE: ANNATA DA RECORD

Al termine della stagione mancano due mesi ma l'Eccellenza calabrese ha già incoronato la propria vincitrice. Si tratta della Palmese, compagine di Palmi (provincia di Reggio Calabria) che ha vinto il campionato con un anticipo siderale battendo ogni record di categoria e dimostrandosi, numeri alla mano, la squadra migliore del sistema calcio tricolore. I neroverdi del presidente Giuseppe Carbone, ben allenati da Rosario Salerno, nell'ultimo turno hanno staccato il pass per la Serie D battendo per 4-0 in casa il Bocale Calcio grazie alle reti di Saturno, Vallone e alla doppietta di Piemontese. La Palmese è dunque salita a 67 punti, +21 sulla Vibonese seconda classifica e con numeri che farebbero impallidire anche la Juventus di Antonio Conte: 22 vittorie in 24 partite disputate, solo 12 reti concesse e una media punti di 2,78 a partita contro i 2,68 fatti registrare dai bianconeri nell'annata dei 102 punti. Il segreto? Innanzitutto l'oculata e sapiente gestione societaria del presidente Carbone (anche se non mancano le lamentele per il terreno di gioco dello stadio 'Lo Presti') e quella tecnica di Rosario Salerno, arrivato a Palmi lo scorso luglio. Il tecnico calabrese ha saputo trovare l'amalgama perfetta con velocità incredibile, abbinando un grande attacco (Piemontese è capocannoniere con 20 reti mentre Saturno ne ha segnati 12) ad un difesa letteralmente blindata che è il vero punto di forza della squadra neroverde. Il campionato è già in archivio e la Serie D è in ghiaccio: la Palmese, però, non si ferma certo qui.

FILIPPETTI: OSSIGENO PER IL PORTORECANATI

La classifica dell'Eccellenza marchigiana vede il Portorecanati staccato in ultima posizione e destinato, forse inevitabilmente, alla retrocessione in Promozione. Tuttavia la giornata appena conclusa è stata estremamente positiva per gli 'Arancioni' di Luca Manisera che hanno vinto lo scontro salvezza con l'Atletico Alma al 'Comunale Vincenzo Monaldi'. L'1-0 finale è stato sigillato da un gran gol da fuori area di Francesco Filippetti, che sta vivendo un momento davvero magico. Il giovanissimo attaccante classe '98 infatti ha ridato entusiasmo ad un ambiente depresso dalla classifica difficile nella settimana in cui è arrivata una grande soddisfazione personale: la convocazione da parte della rappresentativa della Nazionale Under 17 di categoria allenata da Egidio Notaristefano. Filippetti, infatti, è già a Coverciano agli ordini dell'ex tecnico di Carpi e Spal che sta gestendo un imponente stage per preparare il prestigioso 'Torneo Città d'Arco-Beppe Viola' che prenderà il via il prossimo 12 marzo. 




Commenta con Facebook