• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > VIDEO CM.IT - Lazio-Palermo, Pioli: "Terzo posto? Proviamo a fare più punti possibili"

VIDEO CM.IT - Lazio-Palermo, Pioli: "Terzo posto? Proviamo a fare più punti possibili"

Le parole del tecnico biancoceleste in vista del match contro i siciliani


Pioli (Calciomercato.it)
dall'inviato Valerio Cassetta/ Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

21/02/2015 13:30

LAZIO PALERMO CONFERENZA STAMPA PIOLI/ ROMA - Ritrovata la vittoria in campionato contro l'Udinese, dopo le due sconfitte consecutive con Cesena e Genoa, la Lazio è chiamata a ripetersi domani, quando allo stadio 'Olimpico' arriverà il Palermo della coppia gol Dybala-Vazquez. Il tecnico biancoceleste Stefano Pioli, interviene in conferenza stampa dal centro sportivo di Formello, alla vigilia della sfida con i rosanero. 

ROMA-FEYENOORD - "Sono rimasto sorpreso che possano ancora succedere cose del genere. Le istituzioni devono farsi trovare pronte perché non si può ridurre così una città importante come Roma. Purtroppo queste cose continuano a ripetersi e non va bene, qualcuno dovrà pur intervenire".

PARMA - "Campionato regolare nonostante le vicende del Parma? Sono basito che una società di Serie A non sia in grado di scendere in campo. Non ho altri elementi per dare giudizi più completi, ma non si dovrebbe arrivare a tanto, c'è qualcosa che non va. Il Parma ha fatto il massimo fino ad oggi, scendendo in campo sempre con orgoglio e dignità, mi auguro che possa succedere fino alla fine della stagione".

AMBIZIONI - "Lazio da scudetto in due o tre anni? Le componenti che possono permetterti di fare un salto così sono diverse. Le strutture, la programmazione, la mentalità, i giocatori e l'ambiente sono importanti: se vediamo queste voci, credo che la Lazio si stia attrezzando per poter competere ad alti livelli. La società si è già mossa sul mercato in vista della prossima stagione per avere una squadra sempre competitiva, i giocatori di qualità già ci sono".

MAURICIO E CANA - "Mauricio ha scavalcato Cana nelle gerarchie? Sta dimostrando di essere un difensore solido e si sta integrando bene. Domenica scorsa tutto il reparto difensivo ha svolto un grande lavoro, sempre contemporanamente al lavoro del centrocampo".

ATTEGGIAMENTO - "Credo che l'atteggiamento sia sempre l'aspetto più improtante per una squadra. Ci siamo preparati per cercare di fare noi la partita, l'atteggiamento visto ad Udine ha creato per noi tante situazioni vantaggiose e bisogna continuare così. Non abbiamo ancora fatto nulla, le prossime 15 partite di campionato diranno se abbiamo lavorato bene. Coppa Italia? Noi vogliamo arrivare fino in fondo, c'è rispetto per gli avversari ma l'obittivo è la finale".

IL PALERMO - "Questo è un campionato dove gli equilibri di classifica cambiano velocemente. Qualcuno ha rallentato, altri hanno accelerato. Il Palermo sta facendo una buona stagione, è allenato bene ed ha giocatori importanti. Ci siamo preparati con grande rispetto nei confronti dei nostri avversari puntando a mettere in campo la migliore prestazione classifica".

TERZO POSTO - "Obiettivo terzo posto? La Lazio deve ambire a fare più punti possibili fino alla fine del campionato, poi tireremo le somme. Credo che siamo nelle condizioni di mettere in campo domani una grande prestazione per essere pronti a tutte le situazioni".

KEITA - "Keita sta lavorando benissimo e mi è piaciuto l'atteggiamento messo in campo a Udine: ha aiutato i compagni e sono sicuro che sarà un giocatore importantissimo per noi in questa parte finale del campionato. Sono convinto che possa far bene sia partendo dall'esterno che giocando da centrale".

BASTA E LULIC - "Basta non sarà a disposizione per il match di domani. Lulic? E' un giocatore con caratteristiche moderne, lo aspettiamo. Lunedì tornerà da noi anche se bisognerà aspettare ancora un po' di tempo per vederlo in campo".




Commenta con Facebook