• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-VARESE

PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-VARESE

Verre e Barreto i migliori della formazione rosanero. Bressan blinda la porta dei lombardi


Barreto e Corti(Getty Images)
Giorgio Elia

26/10/2013 16:49

PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-VARESE/PALERMO - Allo stadio 'Renzo Barbera' Palermo e Varese non vanno oltre il risultato di 0-0 nel match valido per l'undicesima giornata di campionato. Allunga la sua striscia positiva Iachini al quinto risultato utile di fila dal suo arrivo in rosanero, non riuscendo comunque a concedere il bis dopo la vittoria di Siena. Un punto importante per la compagine di Sottili, per un  pareggio positivo utile per il morale vista la striscia di risultati non proprio invidiabile della ultime giornate. 

PALERMO

Sorrentino 6 - Un paio di interventi in uscita e nulla più.

Munoz 6,5 - Dopo aver mostrato qualche piccola incertezza con il Siena torna ai livelli mostrati nel match con il Pescara, distinguendosi per determinazione e cattiveria agonistica in ogni intervento.

Terzi 6 - Un paio di buoni interventi prima di subire l'infortunio muscolare che lo citrine ad abbandonare il campo. Dal 22'p.t. Milanovic 5,5 - Meno sicuro rispetto al debutto contro il Pescara, rischia di causare un calcio di rigore per un intervento fuori tempo su Forte.

Andelkovic 6 - Tiene bene su Forte aiutando i compagni di reparto su Pavoletti, provando spesso la verticalizzazione alla ricerca di Hernandez.

Pisano 5,5 - Torna titolare a seguito della squalifica di Morganella non brilla nella prima frazione di gioco, crescendo per rendimento fornito nella ripresa con iniziative a supporto della manovra offensiva efficaci.

Barreto 6,5 - Con l'assenza di Bolzoni deve duplicare la sua azione di recupera palloni in mezzo al campo riuscendo comunque a regalare un buon apporto alla squadra, con una gestione della sfera di gioco comunque scolastica. Sfiora la rete nella ripresa con un destro non lontano dall'incrocio dei pali alla sinistra di Bressan.

Verre 6,5 - E' sempre il centrocampista più intraprendete della truppa di Iachini con la sua velocità d'azione alla quale riesce ad unire precisione nella gestione del pallone, in costante lotta in mezzo al campo nell'arginare alla fonte il gioco dei lombardi.

Daprelà 5,5 - Supporta la manovra offensiva nei momenti più difficile con una paio di iniziative sulla fascia mancina, non dovendo fronteggiare particolari pericoli dalle sue parti.

Di Gennaro 6 - Torna dal primo minuto provando in tutti i modi ad accendere la luce in avanti giocando un gran numero di palloni. Sfiora la rete con una conclusione di destro deviata da Laverone sulla quale Bressan compie un autentico miracolo. Dal 45's.t. Belotti 5,5 - Un paio di errori nella gestione del pallone ma tanta voglia mostrata, per la giovane punta che non riesce però a impensierire Bressan.

Dybala 5,5 - Inappuntabile sotto il profilo dell'impegno profuso paga la la struttura fisica esile che spesso lo manda al tappeto, sfiorando comunque la rete con una 'puntata' mancina che sfiora il palo alla sinistra di Bressan. Dal 81's.t. Lafferty s.v.

Hernandez 5 - Per larghi tratti della partita appare svogliato quasi nascondendosi dietro gli avversari, poco preciso anche nel controllo della sfera di gioco, beccato dal direttore di gara nella ripresa con un giallo per netta simulazione.

Allenatore Iachini 6 - La sua squadra non riesce a scalfire il muro eretto dagli avversari, con i suoi cambi nella ripresa che non riescono stavolta a risultare decisivi.

VARESE

Bressan 6,5 - Compie un intervento dall'alto coefficiente di difficoltà su Di Gennaro, mostrando sempre grande concentrazione.

Laverone 5,5 - Si fa sorprendere troppe volte alle spalle da Daprelà, mostrando un atteggiamento troppo timido.

Rea 6,5 - Marca stretto Hernandez provando a limitare in ogni sua giocata l'uruguaiano.

Ely 6,5 - Di testa le prende tutto lui, soffrendo solo a tratti la rapidità di Dybala.

Franco 6.5 - Più intraprendente di Laverone, regala preziosa assistenza a Pavoletti con interessanti traversoni in area di rigore avversaria.

Fiamozzi 5,5 - Poco nel vivo del gioco della sua squadra, non riesce a fornire un contributo efficace alla manovra offensiva della squadra. Dal 90's.t. Ricci s.v.

Zecchin 6.5 - Mette ordine in mezzo al campo con la sua precisione palla al piede, occupandosi della battuta di ogni calcio piazzato.

Corti 6,5 - Con Zecchin compone una coppia di centrali di centrocampo rodata, lavorando più del compagno in fase di interdizione.

Lazaar 5,5 - Un paio di buone iniziative sulla sinistra, tiene bene su Pisano.

Forte 6 - Duetta bene in un paio di occasioni con Pavoletti, risultando comunque inconcludente dalle parti di Sorrentino. Dal 64's.t. Neto Pereira 6 - Abbassa spesso la sua posizione partecipando alla costruzione della manovra offensiva, sopportando con maggiore efficacia Pavoletti.

Pavoletti 6 - Come da previsioni della vigilia risulta l'uomo più pericoloso dei lombardi sfiorando in un paio di occasioni la rete personale, pagando la condizione fisica deficitaria che non gli permette di esprimersi nel migliore dei modi. Dal 77's.t. Bjelanovic s.v. 

Allenatore Sottili 6,5 - La sua squadra tiene bene il campo sul terreno di gioco di una delle formazioni più in forma del torneo.

Arbitro Candussio 5,5 - Direzione di gara da rivedere da parte del fischietto di Cervignano, con qualche decisione apparsa eccessiva.

TABELLINO

PALERMO-VARESE   0-0

PALERMO: Sorrentino; Munoz, Terzi(Milanovic 22'p.t.);  Andelkovic;  Pisano,  Barreto,  Verre,  Daprelà;  Di Gennaro(Belotti 45's.t.);  Dybala(Lafferty 81's.t.),  Hernandez. A disp.:  Ujkani,  Struna,  Troianiello,  Lores,  Bacinovic, Ngoyi. All.: Giuseppe Iachini.

VARESE:  Bressan;  Laverone,  Rea,  Ely,  Franco;  Fiamozzi(Ricci 90's.t.),  Zecchin,  Corti,  Lazaar;  Forte(Neto Pereira 64's.t.),  Pavoletti(Bjelanovic 77's.t.) A disp.:  Bastianoni,  Blasi,  Calil,  Tremolada,  Barberis,  Spendlhofer. All.: Stefano Sottili.

Arbitro: Candussio

Ammoniti: Andelkovic(P), Pavoletti(V), Hernandez(P), Bjelanovic(V)

 




Commenta con Facebook