• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, Pallotta: "Stiamo lavorando ad una sorpresa". E su De Rossi...

Calciomercato Roma, Pallotta: "Stiamo lavorando ad una sorpresa". E su De Rossi...

Il patron americano promette un grande arrivo ai tifosi giallorossi


James Pallotta (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

29/06/2013 16:08

CALCIOMERCATO ROMA PALLOTTA/ ROMA - Dopo due stagioni deludenti, James Pallotta ha finalmente deciso di prendere in mano le redini della Roma, promettendo una presenza sempre più costante per seguire da vicino le vicende di casa giallorossa. In un'intervista rilasciata a 'Rai Sport', e riportata da 'Il Tempo', il patron americano ha tracciato le linee da seguire per il futuro, parlando anche di un'imminente sorpresa in sede di calciomercato.

CALCIOMERCATO - "Rudi Garcia e Walter Sabatini stanno lavorando, abbiamo parlato a lungo di mercato - ha dichiarato Pallotta - è pronta una lista di giocatori da seguire che sappiamo saranno d'aiuto per la Roma. Non entro nei dettagli, ma credo che avremo una buona sopresa con un giocatore per il quale siamo in trattativa. Non posso fare nomi però".

DE ROSSI - "Daniele è un giocatore eccezionale, purtroppo con la maglia della Roma non ha reso come con la Nazionale ma credo sia stato anche infortunato molto più di quanto il pubblico se ne sia reso conto. Futuro? Tutti i giocatori sono sempre sul mercato, lo stesso vale per i miei Celtics".

PROGETTI - "La gente imparerà a conoscermi, sono l'uomo più competitivo del mondo. L'anno scorso abbiamo batutto tutte le squadre di vertice ma ci è mancato qualcosa contro quelle di medio-bassa classifica. Se avessimo battuto la Lazio in Coppa Italia, adesso saremmo tutti più felici ma per una sconfitta sembra che il mondo sia finito. Tutto quello che è successo mi ha lasciato senza parole, ma la sconfitta mi ha fatto capire che bisognava cambiare il prima possibile".




Commenta con Facebook