Breaking News
© Getty Images

Parma, chiesti 26 rinvii a giudizio per il fallimento del 2003

Tra i calciatori coinvolti nell'inchiesta ci sarebbero anche Dino Baggio, Veron e Crespo

PARMA FALLIMENTO PARMALAT TANZI / PARMA – Secondo quanto riportato da 'Gazzetta.it', 11 ex giocatori del Parma sarebbero finiti sotto inchiesta per bancarotta fraudolenta tramite finte sponsorizzazioni: per la Procura di Parma gli indagati avrebbero stipulato contratti di sponsorizzazione fittizi per 10 milioni di euro e 11 milioni di dollari. Tra gli ex calciatori rinviati a giudizio nel filone secondario del crack Parmalat (insieme anche ad alcuni dirigenti, tra cui Baraldi) ci sarebbero Asprilla, Crespo, Veron, Dino Baggio e Thuram, Apolloni, Chiesa, Brolin, Crippa, Minotti e Stoichckov.

M.F.

 

Milan, Galliani: "Indagine su Paletta è bizzarra. Noi unici a dare soldi al Parma"
Milan, Galliani: "Indagine su Paletta è bizzarra. Noi unici a dare soldi al Parma"
L'Ad rossonero: "Il giocatore avrebbe potuto rescindere il contratto e noi prenderlo da svincolato"
Mercato   Juventus   Parma
Calciomercato Juventus, doppio colpo in casa Parma
Calciomercato Juventus, doppio colpo in casa Parma
Il club bianconero accelera su José Mauri e Cerri
Mercato   Milan   Parma
Calciomercato Milan, Donadoni se Ancelotti dice no
Calciomercato Milan, Donadoni se Ancelotti dice no
Berlusconi attende la risposta dell'ex Real Madrid ma intanto pensa alle alternative