Breaking News
© Getty Images

Torino, Cairo: "Costretto a rivoluzionare l'attacco. Cerci? Vi spiego..."

Il presidente: "Alessio voleva lasciare dopo la 1a giornata dello scorso anno"

CALCIOMERCATO TORINO CAIRO INTERVISTA CERCI IMMOBILE QUAGLIARELLA / TORINO - Il presidente del Torino Urbano Cairo difende le scelte societarie sul calciomercato estivo e la squadra granata nel corso di un'intervista concessa a 'Tuttosport' di cui vi riportiamo alcuni estratti.

CERCI E IMMOBILE - "Nessuno qui smonta nessun giocattolo. Avessi potuto tenerli entrambi lo avrei fatto. Cerci voleva lasciare il Torino già dopo la prima giornata dello scorso campionato! Dopo Torino-Sassuolo mi chiamò in disparte e mi chiese i motivi della mancata cessione al Napoli, ma in realtà non ci fu alcuna trattativa. Lui sentiva di meritare squadre più importanti, ma sembrava dovesse interessare a tanti e invece è stato ceduto solo all'ultimo giorno di calciomercato. Immobile? Ero in minoranza... Lui voleva andare al Borussia Dortmund e la Juventus voleva venderlo".

IL NUOVO ATTACCO - "Serve pazienza, serenità e tempo. Quagliarella è un bomber di esperienza e qualità, deve solo ritrovare il ritmo partita".

S.D.

Mercato   Milan   Torino
Calciomercato Milan, ecco l'offerta per Belotti
Il club rossonero mette sul piatto 60 milioni più calciatori
Mercato   Torino   Spagna
Calciomercato Torino, Simeone all'assalto di Belotti: c'è l'offerta!
L'Atletico Madrid sulle tracce del bomber della Nazionale italiana
Mercato   Milan   Torino
Calciomercato Milan, Niang la chiave per arrivare a Belotti?
Nell'incontro Mirabelli-Petrachi si è parlato anche dell'attaccante ora al Watford