Breaking News
© Getty Images

Arbitri, violenza in aumento. Si rischia lo sciopero

Nicchi lanciò l'allarme ma la situazione non è cambiata

ARBITRI SCIOPERTO NICCHI / ROMA - Si torna a parlare di arbitri nelle categorie dilettantistiche. Due anni fa Nicchi dichiarò: "Se non usciranno norme concrete dal Consiglio Federale, fermo tutti i campionati". Troppi i casi di violenza, come riporta il 'Corriere dello Sport', l'ultimo dei quali avvenuto a Castel San Niccolò. Quella dura polemica di Nicchi produsse il comunicato numero 104, che prevedeva misure di contrasto alle aggressioni contro i direttori di gara. A ciò però non è seguita alcuna norma applicatica del Consiglio Federale e, se ciò non dovesse avvenire entro il prossimo 15 marzo, si rischia lo stop di ogni attività arbitrale.

L.I.

Serie B  
Serie B, risultati 40° giornata: non sbagliano Verona e Frosinone!
In questo momento anche i ciociari sarebbero promossi senza passare dai playoff
Serie B   Roma  
Coppa Italia, Roma-Cesena 2-1: Totti allo scadere, derby in semifinale!
Rigore dubbio per fallo di Agliardi, ora c'è la Lazio
Serie B   Juventus  
Juventus, senti Romulo: "Ogni giorno in lacrime. Pensavo di smettere. Allegri..."
L'esterno del Verona ha raccontato il calvario che ha dovuto sopportare in bianconero