Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO DI BOLOGNA-ATALANTA: Palacio incanta, Pasalic sbaglia
    © Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI BOLOGNA-ATALANTA: Palacio incanta, Pasalic sbaglia

Voti e giudizi della gara del Dall'Ara valida per la 16a giornata di Serie A

PAGELLE E TABELLINO BOLOGNA ATALANTA / Vincono e convincono i padroni di casa, che approfittano delle numerose defezioni di formazione della squadra di Gasperini e sciorinano una prestazione super trainati da Palacio. L'attaccante argentino ha il merito di aprire le marcature dopo una straripante azione di Orsolini, ma soprattutto di reggere da solo praticamente un reparto intero. Bergamaschi troppo stanchi e poco lucidi per recuperare dopo il 2-0 siglato da Poli nella ripresa, anche se Malinovskiy ci prova accorciando le distanze. Troppo pesanti però gli errori di Pasalic e dello stesso ucraino nel primo tempo.

 

BOLOGNA

Skorupski 6,5 - Ottimo in uscita bassa su Barrow a metà ripresa, ma sul gol subito non può nulla.

Tomiyasu 6,5 - Da' grande forza e precisione al traversone messo in mezzo che vale l'incornata vincente di Poli per il raddoppio. Sempre attento in fase difensiva, è autore di una buona gara.

Danilo 5,5 - Salva tutto nella ripresa con una acrobazia sul pallonetto di Barrow che scavalca Skorupski in uscita. Conduce la retroguardia felsinea e impedisce spesso agli avversari di girarsi. Ma nell'ultima parte di gara rovina tutto con due gialli, peraltro corretti, ricevuti a distanza di pochi minuti.

Bani 5,5 - Qualche piccolo svarione c'è. Soprattutto in uscita. Ci mette anche qualche pezza però, con la collaborazione di Danilo.

Denswil 6 - Molto timido dal suo lato, più difensivo rispetto a Tomiyasu. Ma contiene bene.

Medel 5,5 - Non viene da un periodo facile, fra infortuni e squalifiche e si vede. Bani esce per raddoppiare su Barrow e lui non segue il movimento di Malinovskiy, che quindi è libero di insaccare a tu per tu con Skorupski riparendo il match. Dal 63' Svanberg 6 - Molto lavoro sporco per lui in mezzo al campo, ma necessario data la sua freschezza.

Poli 7 - Corsa, legna e gol. Il primo in questo campionato. L'assist di Tomiyasu è perfetto, il suo colpo di testa imperioso: è raddoppio.

Orsolini 6,5 - Comincia coi botti, facendo ammattire gli avversari quando entra in possesso del pallone. Nasce da lui il gol del vantaggio siglato da Palacio, che approfitta del palo colpito proprio da un suo tiro per ribattere a rete. Cala fisicamente nella ripresa. Dal 90' Mbaye s.v.

Dzemaili 6 - Ordinato, ma poco cattivo quando si tratta di arrivare alla conclusione o all'ultimo passaggio. E' comunque autore di una partita di sostanza.

Sansone 5,5 - Il meno attivo del tridente offensivo schierato da Mihajlovic. Pochi spunti per lui e qualche reazione di troppo che gli costa anche il giallo.

Palacio 7 - Il migliore in campo. Segna un gol anche fortunoso, ma i suoi movimenti e la sua esperienza si rivelano ancora una volta indispensabili per questo Bologna. Esce sfinito. Dal 79' Santander s.v.

All. Mihajlovic 7 - I suoi operano un pressing molto alto sin dall'inizio del match che da' i suoi frutti. L'Atalanta è così poco lucida e la retroguardia felsinea riesce a contenerne gli attacchi, guidata da Danilo. La sua è una squadra tremendamente concreta e ben messa in campo.

 

ATALANTA

Gollini 6,5 - Ottimo il suo intervento sul tiro di Palacio sul finale di primo tempo con deviazione in corner. Ma sui gol non può arrivarci.

Toloi 6 - Partita buona la sua, senza svarioni importanti. Sa soffrire quando deve.

Palomino 5 - Comincia bene, poi si perde Poli che lo anticipa secco al momento del colpo di testa che vale il raddoppio felsineo nel secondo tempo.

E anche in fase di impostazione appare meno sicuro.

Djimsiti 6 - Quando ne ha l'occasione si spinge anche in avanti palla al piede per offrire supporto alla manovra. In difesa regge e nel finale va a pochissimi centimetri dal 2-2.

Castagne 5,5 - Non riesce a sgroppare sulal fascia, dove pensare a contenere più che ad offendere contro un sorprendente Bologna. Gasperini lo sostituisce nella ripresa, anche perché appare un po' stanco. Dal 63' Hateboer 5,5 - Non riesce ad entrare bene in partita, anche perchè non crea superiorità numerica con la sua freschezza praticamente mai.

De Roon 5,5 - Col suo potenziale potrebbe cercare giocate più complicate e invece si rifugia nel compitino, che però non basta per mettere in difficoltà i giocatori del Bologna sempre ben schierati.

Freuler 5,5 - Fa legna a centrocampo, ma non brilla in fase di inserimento. Anzi, è inaspettatamente molto timido. Gasperini lo sostituisce per favorire un atteggiamento più spregiudicato a causa del doppio svantaggio. Dal 54' Barrow 6,5 - Dopo pochi minuti dal suo ingresso sfodera un assist perfetto per Malinovskiy che quindi accorcia le distanze. E' molto in palla e dal momento del suo ingresso l'Atalanta aumenta la sua pericolosità.

Gosens 5,5 - Anche dal suo lato gli attacchi sono pochi e non troppo convinti. Soffre in ripiego.

Malinovskiy 6 - Si divora due grandi occasioni nel primo tempo, ma ha il merito di riaprire il match al 60' sfruttando un ottimo suggerimento di Barrow. Nel secondo tempo sembra quasi un altro giocatore rispetto alla prima deludente frazione, ma gli errori iniziali alla fine pesano nell'economia del risultato finale.

Pasalic 5 - Si divora un gol praticamente fatto nel primo tempo. Oggi appare piuttosto spento, anche per via della stanchezza dopo la grande prestazione offerta in Champions.

Muriel 5,5 - Un primo tempo in cui quasi non si vede. Nella ripresa fa meglio, supportato da un buon Barrow. Ma resta comunque poco concreto. Dall'83' Colley s.v.

All. Gasperini 5,5 - Nonostante i numerosi ed importanti infortuni, e la stanchezza dopo l'impresa Champions, la sua Atalanta conduce per larghi trati il match ma appare troppo spenta e poco lucida soprattutto sulla trequarti offensiva. Arriva dunque una meritata sconfitta.

 

Arbitro: Massa 6 - Conduce bene una partita sicuramente tranquilla sotto l'aspetto agonistico. Nessuna decisione dubbia e nessun episodio da rivedere. Sacrosanti i due gialli estratti all'indirizzo di Danilo nel finale.

 

TABELLINO

Bologna-Atalanta 2-1

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Bani, Denswil; Medel (dal 63' Svanberg), Poli; Orsolini (dal 90' Mbaye), Dzemaili, Sansone; Palacio (dal 79' Santander). A disposizione: Paz, Schouten, Destro, Olsen, da Costa, Sarr. All.: Mihajlovic.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Castagne (dal 63' Hateboer), de Roon, Freuler (dal 54' Barrow), Gosens; Malinovskiy; Pasalic, Muriel (dall'83' Colley). A disposizione: Masiello, Ibanez, Piccoli, Sportiello, Rossi. All.: Gasperini.

Arbitro: Davide Massa (Sez. di Imperia)

Marcatori: 12' Palacio (B), 53' Poli (B), 60' Malinovskiy (A)

Ammoniti: 32' Pasalic (A), 62' Orsolini (B), 71' Sansone (B), 76' Palacio (B), 86' Danilo (B)

Espulsi: 89' Danilo (B)

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)