Breaking News
  • Calciomercato Torino, Cairo: "Fatto di tutto per Verissimo"
    © Getty Images

Calciomercato Torino, Cairo: "Fatto di tutto per Verissimo"

Il presidente ha fatto il punto sulla campagna acquisti del suo club

CALCIOMERCATO TORINO CAIRO / Urbano Cairo fa il punto sul mercato del suo Torino. Il presidente granata ha parlato anche delle aspettative per la prossima stagione: "Abbiamo cominciato la campagna acquisti con l’operazione Izzo, un’operazione importante alla quale tenevamo molto. Izzo è un giocatore che Mazzarri conosce molto bene, di grande rendimento e affidabilità, con delle caratteristiche da Toro, importanti. Direi, sicuramente, che è un buon inizio - le sue parole riportate dalla 'Gazzetta dello Sport' -  Prossime mosse? Abbiamo alcune altre cose su cui stiamo lavorando. Vorremmo mandare il mister in ritiro con l’organico se non al completo molto vicino ad esserlo. Peraltro, stiamo cercando ancora qualcosa in difesa e a centrocampo. Non è che siamo alla ricerca di tante cose: dobbiamo fare poche cose, ma fatte bene. Quindi, già oggi, siamo all’85% della rosa che ci serve.

Con un paio di innesti arriveremmo quasi al 100%".

Stuzzicato su Verissimo e Bremer, Cairo ha proseguito la sua disamina: "Su Verissimo abbiamo fatto di tutto e di più, ma essendo ormai pronti per il ritiro non è che possiamo aspettare ancora dopo settimane e settimane di trattative. Dobbiamo cercare di trovare il giocatore giusto per noi: questi due sono nomi di livello, ma ci sono anche altre alternative. Vediamo…a breve". Come già riportato da Calciomercato.it, su Verissimo c'è anche il Betis Siviglia, mentre l'ipotesi Torino si è raffreddata.

OBIETTIVI - "Non voglio fare previsioni. Abbiamo delle aspettative in un allenatore in cui crediamo tantissimo, che ha dato prova di sé eccellente lo scorso anno facendo un girone di ritorno ottimo da subentrante. Avessimo fatto gli stessi punti nella prima parte dell’anno, saremmo arrivati a 58 punti e probabilmente oggi saremmo stati in una posizione di classifica per cogliere nuove opportunità che io non auguro a nessuno di avere ma che ci sarebbero state".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)