Breaking News
  • Juventus-Tottenham, non solo Kane: tutti gli osservati speciali
    © Getty Images

Juventus-Tottenham, non solo Kane: tutti gli osservati speciali

Da Davinson Sanchez a Son, i talenti degli 'Spurs' più in vista allo 'Stadium'

CHAMPIONS LEAGUE JUVENTUS TOTTENHAM CALCIOMERCATO / Attacco prolifico e difesa non impeccabile. Sono alcune delle caratteristiche principali del Tottenham, che stasera proverà il colpo gobbo allo 'Stadium' contro i vice campioni d'Europa. Quinta in classifica in Premier League, la formazione di Pochettino è però reduce da un ottimo girone di Champions League, dove è riuscita a battere il Real Madrid e a posizionarsi al primo posto con sedici punti. Una squadra piena di giovani fuoriclasse che fanno gola alle migliori compagini europee.

Talenti che di certo non sfuggiranno allo sguardo attento della dirigenza bianconera: Calciomercato.it ha fatto il punto sui calciatori che si metteranno in mostra stasera e che il mercato Juventus potrebbe presto prendere in considerazione.

Calciomercato Juventus, da Eriksen a Kane: sguardo sul Tottenham

Considerato tra i pilastri del Tottenham, Eriksen è da tempo nel mirino della Juventus, che mostrò interesse già nel 2013, quando dall'Ajax si trasferì in Premier League, e nel 2016, quando gli 'Spurs' lo convinsero a rinnovare fino al 2020. Classe '92, è un trequartista duttile che può agire anche da mezzala o esterno offensivo. Inevitabile che stasera la sua prestazione sia attenzionata da Marotta e Paratici, così come quella di Dele Alli e soprattutto Harry Kane, altri fuoriclasse di caratura mondiale. Il primo è un trequartista 21enne che, in 34 presenze stagionali, ha siglato 9 gol e 11 assist: di recente è stato accostato a Real Madrid, Barcellona e Manchester United. Il secondo, classe '93, è considerato tra i migliori attaccanti in circolazione, opinione testimoniata dai fatti: 32 gol su 33 partite stagionali! Numeri impressionanti che lo rendono tra i calciatori più costosi e ambiti in Europa. Infine, elementi interessanti del Tottenham sono considerati altresì Davinson Sanchez (difensore centrale classe '96), Eric Dier (mediano polivalente già seguito in passato dalla Juve) ed Heung-Min Son (attaccante esterno sud-coreano). Se la squadra in campo avrà il compito di vincere, quindi, nella notte di Champions la dirigenza juventina prenderà spunti in chiave mercato.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)