Breaking News
  • Napoli, De Laurentiis all'attacco: Tavecchio e Ventura nel mirino
© Getty Images

Napoli, De Laurentiis all'attacco: Tavecchio e Ventura nel mirino

Il patron azzurro: "Insigne non è stato valorizzato"

NAPOLI DE LAURENTIIS TAVECCHIO VENTURA / De Laurentiis 'contro' Tavecchio e Ventura. All'indomani della mancata qualificazione al Mondiale 2018, il patron del Napoli punta il dito - usando parole forti - contro il numero uno della Figc e il Ct (ancora per poco) dell'Italia: "Tavecchio è il grande responsabile di questa disfatta - le sue parole ai microfoni di 'Sky' - perché ha mantenuto un bravo allenatore che io però avevo esonerato dopo tre mesi in Serie C. Insigne? Se uno gioca col 4-2-4, anziché col 4-3-3, non può farlo giocare... Utilizzando i vari gioielli fuori ruolo fai un danno, a livello internazionale non appaiono come dovrebbero e da vetrina positiva la nazionale si trasforma in vetrina negativa. Se fossi Tavecchio mi dimetterei - ha tuonato De Laurentiis - Ma dovrebbe dimettersi anche Uva e persino il Coni ha delle responsabilità, perché non si può passare da Conte a Ventura senza batter ciglio. Nuovo Ct? Mi piacerebbe uno 35enne..."

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)