Breaking News
© Getty Images

Chievo-Milan, Mihajlovic: "Vorrei rispettare il contratto. Balotelli non è pronto"

il tecnico rossonero: "Mi fa piacere che la squadra sia con me, alla fine si faranno i conti"

NEWS MILAN CHIEVO MIHAJLOVIC / MILANO - Sinisa Mihajlovic è intervenuto questa mattina in conferenza stampa per parlare della sfida di domani contro il Chievo Verona e di tutte le ultime news Milan, comprese le voci di calciomercato che lo vogliono via dai rossoneri a fine stagione.

SASSUOLO - "Mi dispiace che dopo una partita storta sia ricominciato il solito tran tran sul mio futuro. So come funziona il calcio e sono sereno, anche se non è mai sano passare da un estremo all'altro. - le sue parole - I primi 25 minuti abbiamo dominato, poi dopo aver preso il gol non siamo stati più noi. E questo non va bene perchè negli ultimi mesi abbiamo dimostrato di stare in partita fino all'ultimo".

CHAMPIONS LEAGUE - "Il nostro campionato non è finito, mancano 30 punti e abbiamo 5 squadre davanti a noi. A me e alla squadra il sesto posto sta stretto. Siamo concentrati per la gara di domani, sarà difficile e cercheremo di portare a casa tre punti".

GRUPPO - "Mi fa piacere che la squadra sia con me, non ho mai avuto problemi con loro. Cerchiamo di fare più punti possibili, alla fine si faranno i conti".

MODULO - "Non so ancora come giocheremo, però scenderà in campo solo chi è al 100%, chi non lo sarà entrerà in corso d'opera. Saranno scelte solo in base a chi sta bene fisicamente".

FUTURO - "Il rapporto con il presidente è sempre buono, abbiamo parlato della gara col Sassuolo e della sfida di domani. Ho detto 'non lo so' al tifoso ma è una risposta normale. Ho un contratto per un altro anno e vorrei rispettarlo, a fine campionato si vedrà e si deciderà per l'anno prossimo. Ho la coscienza pulita e vado a testa alta. Anche io come gli altri allenatori nel mondo dipendo dai risultati".

BALOTELLI - "Come condizione ci può anche stare, si allena da due mesi e fisicamente è a posto, però dal punto di vista psicologico non è pronto".

MENEZ - "Lui e Balotelli nella gara col Sassuolo hanno fatto una volta quello che gli ho chiesto e altre quattro volte no. Menez perchè non sta bene mentre Balo perchè ha altre caratteristiche: entrambi dovevano fare di più in fase di non possesso e di possesso".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Roma   Chievo Verona
    Chievo-Roma, Spalletti: "Juve merita Scudetto. Totti l'ho penalizzato"
    Chievo-Roma, Spalletti: "Juve merita Scudetto. Totti l'ho penalizzato"
    Le parole del tecnico giallorosso alla vigilia del match del 'Bentegodi'
    Notizie   Chievo Verona   Sampdoria
    Serie A, le probabili formazioni della ventiseiesima giornata
    Serie A, le probabili formazioni della ventiseiesima giornata
    Ecco i possibili schieramenti riportati dagli inviati di Calciomercato.it