Breaking News
© Getty Images

Calciomercato, Pastorello: "El Shaarawy-Roma ha un suo perché. Candreva? A giugno..."

Il noto agente fa il punto sulle trattative 'calde' del campionato italiano

CALCIOMERCATO SERIE A INTERVISTA A FEDERICO PASTORELLO SU IL MESSAGGERO / ROMA - L'edizione odierna de 'Il Messaggero' propone una lunga intervista all'agente Federico Pastorello, protagonista 'annunciato' del calciomercato Serie A invernale.
Calciomercato.it vi propone i passaggi salienti dell'intervista sul futuro di Giuseppe Rossi, Antonio Candreva, Samir Handanovic, Stephan El Shaarawy e Morgan De Sanctis.

GIUSEPPE ROSSI - "L'agente è Andrea Pastorello.
Io ho curato il passaggio  alla Fiorentina e sto aiutando tutte le parti a trovare la soluzione ottimale.
Può giocare in qualsiasi squadra ed è giusto che vada via per recuperare la forma.
Alla fine dell'anno faremo tutte le valutazioni.
Giuseppe ha i tifosi nel cuore.
Italia o estero? E' il calciatore internazionale per eccellenza, lui non ha problemi a giocare qui o altrove.
A molti ho suggerito Giuseppe perché rappresenta una grande opportunità.
Lui cerca un progetto che gli permetta di lottare ogni partita per una maglia da titolare".

CANDREVA - "Antonio ha un contratto per altri 2 anni e mezzo con la Lazio ed è un punto di riferimento per la sua squadra.
Le richieste dei club nazionali ed internazionali fanno sempre molto piacere, ma Antonio è concentrato al 100% sulla Lazio.
Lui ora vuole restare.
Ogni calciatore, tuttavia, vive un inizio e una fine nel proprio club.
E' possibile che a fine stagione chieda di andare via".

EL SHAARAWY - "L'agente è il fratello Manuel, io mi sono occupato del trasferimento al Monaco e ora collaboro per trovare una soluzione.
E' impensabile che non giochi con continuità.
Fa gola a tanti e ci sono diverse trattative avviate.
La Roma è una considerazione che può avere un perché avendo il club giallorosso venduto un calciatore nel ruolo di esterno.
Dovreste chiedere a Sabatini se è davvero interessato.
Stephan cerca un progetto che lo valorizzi".

DE SANCTIS - "Morgan sta molto bene, ha ancora un paio di anni nelle gambe.
Può dare il suo contributo per le partite di qualità e allungare la sua stupenda carriera.
E' un aiuto costante, un vero leader che vedo ancora come giocatore nella Roma".

HANDANOVIC - "Il rinnovo con l'Inter è una formalità, abbiamo definito praticamente tutto".

 

S.D.

 

<==

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, visite mediche per Kalinic: "Sono contento"
    Calciomercato Milan, visite mediche per Kalinic: "Sono contento"
    L'attaccante sta per legarsi ufficialmente al club rossonero
    Mercato   Fiorentina   Milan
    Fiorentina, UFFICIALE: "Kalinic assente senza permesso". Le ultime
    Fiorentina, UFFICIALE: "Kalinic assente senza permesso". Le ultime
    L'attaccante croato non si è presentato all'allenamento mattutino
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, Kalinic in volata: obiettivo Crotone
    Calciomercato Milan, Kalinic in volata: obiettivo Crotone
    I rossoneri fiduciosi per la chiusura entro la prima giornata, ma potrebbe addirittura essere inserito in lista per lo Shkendija
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, si chiude per Kalinic
    Calciomercato Milan, si chiude per Kalinic
    Non è escluso poi l'arrivo di un altro attaccante: Dolberg o Aubameyang
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, si chiude per Kalinic. Ma non è finita qui
    Calciomercato Milan, si chiude per Kalinic. Ma non è finita qui
    La proprietà sarebbe pronta a garantire un extra budget anche per un altro colpo in avanti. E Aubameyang...
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, Biglia ko: subito il colpo a centrocampo
    Calciomercato Milan, Biglia ko: subito il colpo a centrocampo
    La società rossonera vuole chiudere in fretta per Badelj
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, via libera per Kalinic
    Calciomercato Milan, via libera per Kalinic
    Sarà il croato il colpo in attacco: si chiude dopo ferragosto