Breaking News
  • Calciomercato Torino, Cannavaro shock: vuole portare in Cina anche Belotti!
© Getty Images

Calciomercato Torino, Cannavaro shock: vuole portare in Cina anche Belotti!

L'attaccante granata è nella lista degli obiettivi del Tianjin Quanjian

CALCIOMERCATO TORINO BELOTTI / La 'bomba' di calciomercato campeggia questa mattina sulle colonne di 'Tuttosport': Fabio Cannavaro vuole portare anche Andrea Belotti al suo Tianjin Quanjian in Cina.
Il ricco club asiatico è alla ricerca di un bomber dal nome altisonante sul calciomercato invernale: il Tianjin Quanjian è tentato dalla suggestione Diego Costa, in rotta con Antonio Conte al Chelsea che però non vuole cederlo.
L'eventuale colpo in casa 'Blues' escluderebbe ovviamente il trasferimento di Nikola Kalinic al Tianjin Quanjian, club dal quale la Fiorentina stava ancora attendendo l'offerta ufficiale.
Ma la lista degli obiettivi di Cannavaro è lunga ed include anche l'oggetto pregiato del calciomercato Torino Andrea Belotti. 

Calciomercato Torino, Belotti nel mirino del Tianjin Quanjian di Cannavaro

La clausola rescissoria da 100 milioni di euro non spaventerebbe affatto il club cinese, che però non riterrebbe l'attaccante del Torino la prima scelta (al contrario di Diego Costa).
Al momento, secondo quanto appreso da fonti vicine a Cannavaro, non si registrano ancora trattative col Torino o con l'entourage del 'Gallo', che in Cina potrebbe arrivare a guadagnare 10 volte di più rispetto al suo ingaggio granata da 1,5 milioni annui.

Nel recente passato, alcuni mediatori del Tianjin ha effettuato un sondaggio per Edinson Cavani, al quale sono stati offerti invano 18 milioni a stagione.
La Juventus ha detto 'no' per Mandzukic, così come non è andato in porto l'assalto dalla Cina a Carlos Bacca.
Cannavaro, infine, è affascinato anche dal jolly offensivo Alexis Sanchez.
Nomi 'eccellenti', tra cui c'è anche il nome di Belotti.
Grande tra i grandi.

Recentemente, l'allenatore del Torino Sinisa Mihajlovic ha dichiarato a proposito del futuro del 'Gallo': "Resterà fino a giugno, poi vedremo.
Ha un contratto, ma i contratti a volte si rispettano e a volte no.
A me queste cose non interessano, interessa il campo".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)