• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, c'è l'accordo con Yaya Touré

Calciomercato Inter, c'è l'accordo con Yaya Touré

Ora va convinto il Manchester City a liberare il centrocampista ivoriano


Yaya Touré ©Getty Images

22/06/2016 11:56

CALCIOMERCATO INTER YAYA TOURÉ / MILANO - Nei giorni dell'intrigo Berardi e degli occhi sempre fissi su Antonio Candreva, il nome di Yaya Touré è lentamente scivolato fuori dai radar del calciomercato. In realtà però l'Inter continua a lavorare silenziosamente per il centrocampista ivoriano e, anzi, secondo 'La Gazzetta dello Sport' avrebbe già raggiunto una sorta di accordo col giocatore sulla base di un contratto triennale da 5 milioni di euro a stagione. La chiave per la fumata bianca, però, resta convincere il Manchester City a lasciare libero gratuitamente l'ex Barcellona che ha ancora un anno di contratto.

Dopo aver ufficializzato il turco Caner Erkin e bloccato Ever Banega, che ha nuovamente ribadito il suo imminente trasferimento a Milano a parametro zero ("C'è l’accordo verbale con l'Inter. Manca solamente il comunicato ufficiale del club", le sue parole) il calciomercato Inter procede spedito. Detto di Yaya Touré e di Berardi e Candreva come nomi più caldi per il reparto offensivo, i radar nerazzurri si spostano anche sulla difesa che potrebbe subire un importante restauro. Si cerca un laterale destro e l'ipotesi in pole porta a Cristian Ansaldi per il quale, come raccontato da Calciomercato.it, l'Inter sta cercando in queste ore di piazzare l'affondo decisivo col Genoa. Attenzione poi al reparto centrale, dove in uscita, oltre ad Andrea Ranocchia che sembrava vicino al Sassuolo ma piace anche ad altri club, c'è pure Jeison Murillo: il colombiano, arrivato dal Granada un anno fa, garantirebbe un'importante plusvalenza. In entrata sembra ad un passo l'arrivo di Francesco Acerbi, poi attenzione ai nomi internazionali: su Bruma è spuntato Wolfsburg, in casa Zenit piace Garay che potrebbe liberarsi.

Sistemati i tasselli in entrata bisognerà poi lavorare alle cessioni. Oltre al già citato Murillo, attenzione al portiere Samir Handanovic ed alle due stelle croate, Marcelo Brozovic e Ivan Perisic che stanno brillando ad Euro 2016. Il secondo in particolare.

L.P. 




Commenta con Facebook