• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fantacalcio > Fantacalcio, trentaduesima giornata: i consigli della redazione

Fantacalcio, trentaduesima giornata: i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Perotti e Dzeko ©Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

08/04/2016 15:30

FANTACALCIO SERIE A TRENTADUESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - La Serie A scende in campo per la 32a giornata che sarà aperta sabato dall'anticipo tra Frosinone e Inter in programma alle 15. Alle 18 Chievo-Carpi e Sassuolo-Genoa seguite da Milan-Juventus alle 20.45. Domenica il 'lunch-match' vedrà impegnate Empoli e Fiorentina. Tre gare alle 15: Napoli-Verona, Sampdoria-Udinese e Torino-Atalanta. Alle 20.45 Palermo-Lazio. Lunedì alle 20.45 chiuderà il turno Roma-Bologna.

Calciomercato.it vi propone i consigli per il Fantacalcio della trentaduesima giornata della Serie A 2015/2016, con tutti i protagonisti analizzati partita per partita.

 


FROSINONE-INTER sabato ore 15

CHI SCHIERARE: Daniel Ciofani, punta di diamante dei ciociari. Icardi e Brozovic, i più in palla in casa nerazzurra. 
CHI EVITARE: Frara, partita molto difficile per lui. Santon: troppo altalenante. 
CHI PUO' STUPIRE: Tonev, genio e sregolatezza. Perisic: se in giornata può fare la differenza. 


CHIEVO-CARPI sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Meggiorini e Birsa, uomini in più del Chievo. Di Gaudio e Mbakogu: suoneranno la carica. 
CHI EVITARE: Spolli, guardate altrove. Poli: non è al meglio e potrebbe giocare fuori ruolo. 
CHI PUO' STUPIRE: Castro, importante risorsa a centrocampo. Lasagna: anche dalla panchina può colpire.


SASSUOLO-GENOA sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Berardi e Sansone, sempre loro per il Sassuolo. Suso e Ansaldi: ottimo momento. 
CHI EVITARE: Pellegrini, l'inesperienza si fa sentire. Munoz: gara complicata. 
CHI PUO' STUPIRE: Defrel sembra essersi sbloccato. Rigoni: altro inserimento vincente?


MILAN-JUVENTUS sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Bacca e Bonaventura, orgoglio rossonero. Pogba e Morata: pericoli numero uno per il Milan. 
CHI EVITARE: Abate, su quella fascia ci sarà da sudare. Sturaro: alta probabilità di cartellino giallo. 
CHI PUO' STUPIRE: Honda, anche da un calcio piazzato. Mandzukic: pronto al bis.


EMPOLI-FIORENTINA domenica ore 12.30

CHI SCHIERARE: Zielinski e Maccarone, Giampaolo riparte da loro. Ilicic e Borja Valero: punti fermi per Sousa. 
CHI EVITARE: Costa, non al meglio fisicamente. Badelj: leggermente appannato. 
CHI PUO' STUPIRE: Saponara ha voglia di riscatto. Kalinic: sarà +3?


NAPOLI-VERONA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Insigne ed Hamsik devono caricarsi il Napoli sulle spalle. Pazzini: rapace d'area pronto a colpire. 
CHI EVITARE: Ghoulam, tra i peggiori ad Udine. Gollini: il passivo può essere pesante. 
CHI PUO' STUPIRE: Gabbiadini, grande occasione al centro dell'attacco. Wszolek e Rebic: rapidi e pericolosi. 


SAMPDORIA-UDINESE domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Alvarez e Quagliarella, Montella si affida a loro. Thereau e Zapata: buon impatto con la gestione De Canio. 
CHI EVITARE: Ranocchia, gara fisica e difficile. Hallfredsson: momento no. 
CHI PUO' STUPIRE: Soriano, dovrebbe giocare avanzato. Heurtaux: buoni voti e sale sui piazzati, occhio. 


TORINO-ATALANTA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Belotti e Maxi Lopez, decisivi contro l'Inter. Pinilla e Gomez: l'oro di Bergamo. 
CHI EVITARE: Bovo, su quel lato saranno dolori. Dramé: contenere Peres non sarà facile. 
CHI PUO' STUPIRE: Baselli, cenni di risveglio. Diamanti: se recupera dal problema alla caviglia può fare la differenza. 


PALERMO-LAZIO domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Gilardino, ultimo a mollare in una situazione complicata. Biglia e Klose: la reazione deve arrivare dei senatori. 
CHI EVITARE: Brugman, guardate altrove. Bisevac: contro Gilardino rischia di soccombere. 
CHI PUO' STUPIRE: Trajkovski e Quaison, freschezza e qualità. Candreva: deve giocare da leader. 


ROMA-BOLOGNA lunedì ore 20.45

CHI SCHIERARE: El Shaarawy e Perotti, classe e gol senza dare riferimenti. Floccari: ex laziale che sente aria di derby. 
CHI EVITARE: Keita, il centrocampo del Bologna è tignoso. Mirante: lasciatelo a riposo.
CHI PUO' STUPIRE: Dzeko, sempre più convincente. Brienza e Mounier: per gli amanti del rischio.

 




Commenta con Facebook