• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Jorginho: "La Juventus sente che non molliamo mai. La Nazionale..."

Napoli, Jorginho: "La Juventus sente che non molliamo mai. La Nazionale..."

Il centrocampista ha parlato anche della sfida contro l'Udinese


Jorginho ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

01/04/2016 14:25

NAPOLI JORGINHO JUVENTUS NAZIONALE / NAPOLI - Jorginho è pronto a rimettersi alla guida del Napoli dopo l'esperienza in Nazionale. Proprio dal suo debutto con l'Italia parte il centrocampista a 'Radio Kiss Kiss Napoli' rispondendo alle domande sulle news Napoli del momento: "E' stata un'esperienza bellissima, un'opportunità che ho avuto. E' stato bello ed emozionante per me, si è coronato un mio sogno: sentire l'inno, cantare  con la squadra. Il gruppo mi ha accolto bene, sono ragazzi tranquilli, Insigne mi ha dato una mano cercando di farmi entrare nel gruppo e mi sono sentito bene. Convincere Conte? Quello viene dopo, prima c'è il Napoli".

UDINESE - Mentre la settimana è stata caratterizzata dalle tante voci di calciomercato, ora è tempo di tornare in campo: "Abbiamo voglia di fare bene, di percorrere la strada giusta. Sarà una partita difficilissima anche perché con un cambio di allenatore c'è sempre un allenatore in più". 

ATTENZIONE DEGLI AVVERSARI - "Fa piacere, apprezzo questa cosa. Ma è tutta la squadra che sta facendo bene: è grazie ai compagni e al mister che sto facendo bene. Tutto funziona bene ed è grazie alla squadra e al mister, non grazie a Jorginho". 

GIOCO - "Ci divertiamo molto, abbiamo trovato armonia e le cose vengono naturali. Ciò che proviamo in allenamento riusciamo a farlo in partita e questo ci fa divertire. Cerchiamo di avere sempre il pallone e ci stiamo riuscendo". 

SCUDETTO - Il brasiliano chiude parlando della lotta con la Juventus e commentando le parole in conferenza stampa di Massimiliano Allegri, secondo cui la Juventus deve pensare soltanto a vincere perché il Napoli non mollerà la presa: "Non abbiamo mai mollato ed è normale che lo senta anche la Juventus. Dobbiamo continuare così, restano 8 finali e ci proveremo. Cercheremo di imporre il nostro gioco e di cercare la vittoria ovunque". 




Commenta con Facebook