• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > FOTO CM.IT - Figc, Tavecchio: "Pene inasprite per frodi sportive e blocco dei ripescaggi"

FOTO CM.IT - Figc, Tavecchio: "Pene inasprite per frodi sportive e blocco dei ripescaggi"

Il presidente della Figc ha parlato al termine del Consiglio Federale odierno


Carlo Tavecchio (Calciomercato.it)
Dall'inviato Andrea Corti / Michele Furlan

26/06/2015 17:55

CALCIO SERIE A FIGC CONSIGLIO FEDERALE TAVECCHIO / ROMA - Nella sede della Figc di via Allegri a Roma si è svolto il Consiglio Federale della Figc presieduto da Carlo Tavecchio. Durante l'assemblea è stato illustrato il bilancio sociale e sono state decise alcune modifiche normative. Nella prossima riunione sarà presentato l'inasprimento delle sanzioni ai tesserati per le indagi relative alle frodi sportive con l'aumento dei minimi edittali (compresa omessa denuncia sia in caso di scommesse che di illecito sportivo) fino alla radiazione. La Federazione inoltre (su proposta del presidente Abodi) sosterrà nelle sedi istituzionali la richiesta di confisca dei beni per i tesserati colpevoli di frode sportiva e l'inserimento del reato insieme a quello della raccolta illecita di scommesse sportive nel decreto legislativo 231/2001. Decisi anche cambiamenti (approvati a maggioranza con voto contrario consiglieri Lega Pro) per quanto riguarda i ripescaggi: dal 2015/2016 le società dovranno versare un contributo straordinario alla Figc di 5 milioni di euro (Serie A), 1 milione (Serie B) e 500mila euro (Lega Pro). Dal 2016/2017 è stato deciso il blocco dei ripescaggi.

CONFERENZA TAVECCHIO - Al termine del Consiglio Federale, il presidente della Figc Carlo Tavecchio è intervenuto in conferenza stampa dove erano presenti anche gli inviati di Calciomercato.it. News Italia importanti in un momento difficile per il nostro calcio. Queste le parole del dirigente lombardo: "Inaspriremo le pene per le frodi sportive: non saremo più titubanti nel proporre la radiazione. Siamo intervenuti anche anche sulle pene per l'omessa denuncia passando da qualche mese ad anni di squalifica. Abbiamo stabilito la tassa per i club ripescati ed in futuro ci sarà il blocco dei ripescaggi. Il Catania? Ho provato ribrezzo nell'ascoltare le intercettazioni. Ulteriori contributi per la mancata qualificazione olimpica? Abbiamo già dato al Coni 22 milioni di euro, 44 miliardi delle vecchie lire".




Commenta con Facebook