• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > Udinese, Thereau: "Il mancato passaggio all'Inter? Non sono arrabbiato. Sono in una grande"

Udinese, Thereau: "Il mancato passaggio all'Inter? Non sono arrabbiato. Sono in una grande"

L'attaccante francese analizza l'avvio di stagione dei bianconeri


Cyril Thereau ©Getty Images

09/10/2014 17:08

UDINESE THEREAU INTER / UDINE - Nessun rammarico, anzi. Cyril Thereau, approdato all'Udinese quest'estate dal Chievo, ai microfoni di 'Sky' torna a parlare del suo mancato approdo all'Inter ai tempi Andrea Stramaccioni sulla panchina nerazzurra, che ora ha ritrovato in Friuli: "Perché non sono andato all'Inter? Perché il Chievo chiedeva una cifra importante. Sarebbe stata una grande opportunità, però sono contento perché anche questa è una piazza importante. Non posso essere arrabbiato col Chievo perché mi hanno portato loro in Italia e sarò sempre riconoscente. Mi sono trovato benissimo a Verona e ho avuto più cose positive che negative. Era facile ambientarsi qua, i giocatori sono molto bravi, è una società importante e sto in una bella città. Sono contentno dell'inizio di campionato perché partire così bene ci darà fiducia".

Thereau, poi, prosegue: "
Di Natale ha dei colpi importanti, non fa niente come gli altri, non fa le cose semplici. Trova sempre le giocate giuste e davanti la porta non sbaglia mai, fa sempre gol. Basta metterla in area e fa gol. Ruolo? Dipende dalla maniera di giocare, ma voglio stare al centro del gioco. Mi sono sempre sentito meglio come seconda punta comunque. Qui c'è fiducia perché tranne contro la Juventus non abbiamo ancora perso e perdere in casa della Juventus è normale. Ora abbiamo una partita difficile con il Torino, ma siamo fiduciosi. Abbiamo le qualità per far bene e proveremo a stare in alto per più tempo possibile".

L.P.




Commenta con Facebook