• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > PAGELLE E TABELLINO DI COSTA RICA-INGHILTERRA

PAGELLE E TABELLINO DI COSTA RICA-INGHILTERRA

I ticos formalizzano il primo posto, l'Inghilterra cancella lo 'zero' dalla sua classifica.


Omar Parretti

24/06/2014 20:18

PAGELLE E TABELLINO DI COSTA RICA-INGHILTERRA / BELO HORIZONTE - La Costa Rica si prende il primo posto nel girone e l'Inghilterra esce di scena in maniera mesta con uno scialbo 0-0. Per i ticos bene Duarte e Tajeda, Ruiz a tratti incanta ma poi cala, Brenes non incide. Tra le file dell'Inghilterra in tanti a deludere, si comportano bene Cahill e Smalling, spicca Lampard in mediana.

COSTA RICA

Navas 6 - Trasmette sicurezza al reparto difensivo con delle buone uscite su palla alta e numerosi interventi carichi di personalità.

Gamboa 5,5 - Talvolta è un po' in ritardo su Milner quando l'inglese si sposta in pianta stabile sulla corsia sinistra; in fase offensiva non dona l'apporto necessario alle iniziative dei compagni.

Duarte 6,5 - Sempre ben concentrato e reattivo sia su Sturridge che sugli inserimenti degli esterni d'attacco inglesi. Altra prestazione nettamente positiva per il centrale difensivo del Club Brugge.

Gonzalez 6 - Roccioso in mezzo alla difesa e mai elegantissimo negli interventi, tuttavia efficace e pratico quando la difesa della Costa Rica ha bisogno di lui.

Miller 6 - Mostra qualche limite tecnico sbagliando un paio di appoggi facili nel giro di pochi minuti, tuttavia fa un buon lavoro dal punto di vista delle letture difensive aiutando in raddoppio Diaz.

Diaz 6 - Ordinato e composto in chiusura; nel primo tempo è un po' timido nel proporsi in avanti, ma nella ripresa aumenta la sua presenza in attacco.

Ruiz 6 - Mostra un repertorio di giocate decisamente sopra la media, tra tacchi, veroniche e doppi passi è bravo ad abbinare anche la concretezza. Svaria sul fronte d'attacco duettando con Campbell ed invertendo spesso la posizione con Brenes, cala però alla distanza.

Tejeda 6,5 - Ottimo in copertura ed abile nel contenere gli inserimenti da dietro dei nazionali inglesi. Prova di sostanza in mezzo al campo.

Borges 6 - Bene in fase d'impostazione dove riesce a far partire la manovra d'attacco costaricense con una discreta rapidità. Dal 78' Barrantes s.v.

Brenes 5,5 - Prestazione grigia e senza particolari acuti per l'esterno offensivo costaricense che nonostante molti tagli e sovrapposizioni non trova mai la giocata giusta per entrare in area. Dal 59' Bolaños 5,5 - Dei buoni colpi ma nulla di che, meglio nelle altre apparizioni.

Campbell 6 - In continuo movimento e in continua lotta con i difensori inglesi contro cui regge il confronto sul piano fisico, non riesce però a rendersi pericoloso con continuità. Dal 65' Ureña 5,5 -  Non entra nel vivo della partita ed è preda facile per i centrali inglesi.

All. Pinto 6 - Non sorprende come contro Uruguay ed Italia, ma amministra bene il passaggio del turno da primo del girone con una partita all'insegna della solidità.

INGHILTERRA 

Foster 6 - Bella parata su Borges su calcio piazzato dopo pochi minuti, poi non ha altri grossi problemi fino a fine partita.

Jones 5,5 - Abbastanza accorto in fase difensiva, ma troppo impreciso in fase di spinta dove per larghi tratti risulta anche totalemente assente. Negativo.

Cahill 6,5 - La mette sul piano fisico e ne esce vincitore facendo a sportellate con Campbell e tampondando bene sugli inserimenti degli esterni costaricensi. Domina sulle palle alte con esperienza e freddezza.

Smalling 6 - Anche lui sul piano fisico ed atletico non soffre, mostra qualche imbarazzo in più in fase di disimpegno, ma per lui parla la porta inviolata di Foster.

Shaw 6 - Quando sale sulla fascia con determinazione arriva sempre a qualcosa di buono, che sia un traversone o un calcio di punizione guadagnato. E' un classe '95, ci aspettiamo ottime cose in futuro da lui.

Lampard 6,5 - Solo lui ha nei piedi il lancio giusto per imbeccare in profondità Lallana e Milner, e quando lo utilizza crea varchi interessanti nella retroguardia della Costa Rica. A fine gara c'è un po' di nostalgia nel vederlo giocare al fianco di Gerrard in quella che sarà probabilemente l'ultima partita in nazionale della bandiera del Liverpool.

Wilshere 6 - Poche giocate degne di nota e molto lavoro in mediana nel ripulire palloni per avviare la manovra d'attacco dell'Inghilterra. Dal 73' Gerrard s.v. - Passerella finale per questa bandiera del calcio inglese che finisce la carriera con la maglia della nazionale dei tre leoni. Goodbye Steven.

Milner 5,5 - Inizia a destra ma dopo pochi minuti scambia la propria posizione con quella di Lallana spostandosi sull'out sinistro. Si inserisce bene sui suggerimenti dei compagni, ma non riesce quasi mai a mettere cross pericolosi a centroarea. Dal 76' Rooney s.v.

Barkley 5,5 - Tanto potenziale e tanto talento per il futuro, ma oggi è molto limitato e non riesce ad accendere la luce davanti. Da rivedere con calma.

Lallana 5,5 - Qualche buono spunto, ma risulta un po' troppo leggero e non decisivo sulla propria fascia. Quest'anno in Premier League ci ha abituato a tutt'altre partite. Dal 62' Sterling 5,5 -  Anche per lui mesto finale di Mondiale.

Sturridge 6 - Non sorprende il fatto che sia l'unico giocatore inglese che riesca a rendersi pericoloso con un paio di buone conclusioni verso la porta difesa da Navas. Forse è l'unica buona notizia di questa spedizione.

All. Hodgson 5,5 - Inghilterra contratta ed incapace nel creare gioco con continuità, si affida al solo Lampard e ad i suoi colpi. Finisce questo Mondiale con un punticino finale che ovviamente non salva la faccia di questa triste squadra, che però ha alcuni talenti che possono rilanciare il futuro della nazionale inglese.

Arbitro: Haimoudi 6 - Partita molto facile da arbitrare vista l'esigua posta in palio, è bravo nell'usare i cartellini quando il ritmo sale leggermente. Giusto non concedere il penalty a favore degli inglesi per il contatto in area tra Sturridge e Duarte.

TABELLINO

COSTA RICA-INGHILTERRA 0-0 

Costa Rica (5-4-1): Navas; Gamboa, Duarte, Gonzalez, Miller, Diaz; Ruiz, Tejeda, Borges (Dal 78' Barrantes), Brenes (Dal 59' Bolaños); Campbell (Dal 65' Ureña). All. Pinto

Inghilterra (4-2-3-1): Foster; Jones, Cahill, Smalling, Shaw; Lampard, Wilshere (Dal 73' Gerrard); Milner (Dal 76' Rooney), Barkley, Lallana (Dal 62' Sterling); Sturridge. All. Hodgson

Arbitro: Djamel Haimoudi (ALG)

Marcatori: -

Ammoniti: 53' Barkley (I), 57' Lallana (I), 60' Gonzalez (C)

Espulsi: -




Commenta con Facebook